Nel 2021 crescono gli investimenti nel mercato immobiliare della logistica in Europa

CONDIVIDI

mercoledì 25 maggio 2022

Crescono gli investimenti in immobili logistici in Europa. Nel 2021 il settore ha registrato un volume di 68 miliardi di euro, pari a oltre il 20% delle risorse allocate nel comparto immobiliare, con un incremento superiore al 50%.

In cima alla classifica figura il Regno Unito, con circa 19 miliardi di euro, la Germania con 10 miliardi e la Francia con oltre 6,5 miliardi di euro di beni transati.

Anche in Italia, la logistica conferma il trend di crescita con investimenti per 2,8 miliardi di euro, grazie alla crescente attenzione degli investitori istituzionali esteri e all'aumento di domanda di spazi in quei mercati cosiddetti secondari.

I dati emergono dal "Rapporto 2022 sul mercato immobiliare della Logistica in Europa e in Italia", realizzato da Scenari Immobiliari in collaborazione con Sfre, società di Project & Construction Management.

In Italia il mercato cresce di più nel Nord

In Italia lo scorso anno il comparto logistico ha fatturato circa 5,3 miliardi di euro (+7%), con una previsione di crescita per il 2022 pari a +4%, per un patrimonio immobiliare di oltre 44 milioni di metri quadrati. Le stime per il 2022 prevedono sviluppi in pipeline di poco superiori a 1,7 milioni di metri quadrati. Il Nord rappresenta ancora il maggior mercato con un assorbimento pari al 72%, seguito a distanza dal centro (15%).

"Il 2021 - spiega il rapporto - può considerarsi come l'anno di transizione e di evoluzione naturale dell'asset logistico verso un comparto volto a innalzare gli standard di salubrità (in risposta alla pandemia), intermodalità e sostenibilità sociale-economica -ambientale".

In Italia lo scorso anno l’incremento medio dei canoni degli immobili logistici è stato superiore al 9%, con quote più elevate per Milano e la Lombardia. Contestualmente i prezzi hanno avuto un incremento medio di circa il diciassette per cento, derivante prevalentemente da rendimenti in costante diminuzione e dalla crescita a livello nazionale dei canoni medi.

Tag: logistica, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

La figura della logistica entra per la prima volta nel Codice civile

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene introdotta la figura della logistica all’interno del Codice civile. La Camera ha approvato in via definitiva il D.L 36/2022 sul PNRR (A.C....

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...

Autotrasporto conto terzi: il MEF comunica l’importo delle deduzioni forfetarie 2022

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato, sulla base delle risorse disponibili, gli importi relativi alle alle deduzioni forfetarie per spese non documentate a favore degli...

Cresce il trasporto merci su gomma in Italia: dal 2015 al 2020 +14,1%

Arrivano nuovi dati in materia di trasporto merci su gomma: il settore registra una crescita negli ultimi anni. Nel 2015 in Italia sono state trasportate su gomma 116.820 milioni di tonnellate di...

Porto di Trieste: via al nuovo collegamento ferroviario con la Slovenia

“Il porto di Trieste si caratterizza per essere una piattaforma ferroviaria totale. Ormai non esiste nessun terminal nel nostro scalo che non sviluppi treni sia di tipo tradizionale sia...