Nasce un corridoio veloce per i container che viaggiano tra Gioia Tauro e Bologna

CONDIVIDI

lunedì 12 settembre 2022

Una corsia più veloce per lo spostamento di merci tra Gioia Tauro e Bologna. Il nuovo Fast Corridor, oggetto dell'accordo siglato dai direttori territoriali di Calabria, Emilia Romagna e Marche, agevolerà lo spostamento delle merci containerizzate dal magazzino di temporanea custodia di Gioia Tauro (Reggio Calabria) al magazzino di temporanea custodia di Bologna Interporto.

Ne ha dato notizia l'Agenzia delle Dogane.

Un sofisticato sistema di controllo informatizzato (SILF)

Il Fast Corridor ferroviario, istituito dal punto di sbarco fino al luogo di destinazione tra depositi di temporanea custodia e riguardante esclusivamente merci confezionate in container, lungo oltre mille chilometri, consentirà di inviare i convogli ferroviari senza l’emissione di documenti doganali di transito grazie a un sofisticato sistema di controllo informatizzato (SILF) che traccia elettronicamente il percorso dei contenitori e la messa a disposizione dei dati a tutti i soggetti coinvolti nel processo di importazione. Ciò permetterà di ridurre i tempi di attesa, decongestionare le aree portuali e velocizzare il trasferimento della merce verso la destinazione finale.

L'attività di contrasto agli illeciti

L’Ufficio delle dogane di Gioia Tauro attraverso la sua sezione antifrode (SVA), per mezzo dell’analisi dei rischi locali, sottoporrà a controllo le partite di merce in arrivo per contrastare le attività illecite.

L'innovazione è stata resa possibile dalla collaborazione tra ADM e gli operatori privati. Il gestore del viaggio è la società Medlong Italia, di proprietà del gruppo MSC. Medlong Italia si avvale di due imprese ferroviarie: Medway Italia e Ferrotranvia.
Questi corridoi ferroviari prevedono un controllo attraverso tecnologie digitali in grado di verificare in ogni momento lo spostamento delle merci, ma anche di generare eventuali allarmi nella nostra sala operativa.

Tag: porto di gioia tauro, interporto bologna, trasporto merci, logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Terminal Intermodale di Nola: Gts aumenta i collegamenti con Piacenza

L'operatore intermodale pugliese Gts ha completato la sua presenza al Terminal Intermodale di Nola (TIN). Aggiunte 7 corse verso Piacenza, precedentemente in arrivo a Marcianise, ma...

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Nuova flotta per Autotrasporti Pigliacelli: 50 IVECO S-WAY in consegna

Autotrasporti Pigliacelli, azienda che si occupa di trasporto nazionale ed internazionale, ha ricevuto cinquanta IVECO S-WAY. La cerimonia si è svolta presso la sede del cliente a Veroli, alla...

Autotrasporto: la Serbia chiede all’Italia l’abolizione dei permessi per i camion

Abolizione reciproca dei permessi di transito per i camionisti che percorrono le tratte che collegano l'Italia alla Serbia. Lo ha proposto al ministro Matteo Salvini il suo omologo serbo Goran...

Federauto Trucks&Van: autotrasporto ancora in difficoltà, manca continuità nei sostegni

Le difficoltà delle aziende dell'autotrasporto, costrette a fronteggiare i costi elevati dei carburanti, sono seguite con attenzione e apprensione da Federauto Trucks&Van. Nonostante la...

TDV Group entra nella rete ASTRE Italia

ASTRE Italia ha annunciato l’ingresso nella Rete di un nuovo socio: TDV Group, società portoghese operativa dal 1977.ASTRE è il 1° Raggruppamento europeo di...

Polo Logistico Gruppo FS: Fit-Cisl, necessario un concreto rilancio del cargo ferroviario

Grande interesse è stato espresso dalla Fit-Cisl per il nuovo Piano industriale del Gruppo Fs Italiane, che prevede anche la riorganizzazione delle società in quattro Poli di...