Logistica, CSCMP Italy Roundtable premia Ruggero Poli (Kuehne+Nagel) e Marco Porzio (Nestlé Purina)

lunedì 19 novembre 2018 20:30:08

Ruggero Poli di Kuehne+Nagel (nella foto) e Marco Porzio di Nestlé Purina, sono i Supply Chain Manager che hanno ricevuto quest’anno i riconoscimenti della Italy Round Table (sezione italiana) del CSCMP (Council of Supply Chain Management Professionals), la principale associazione internazionale del mondo della logistica.
 
A Ruggero Poli è stato assegnato il Premio “Hall of Fame Italy”, a riconoscimento di una carriera di realizzazioni e successi significativi per la Supply Chain in Italia.  Marco Porzio è stato insignito del Premio “Distinguished Service Award Italy”, per il grande contributo dato nella sua azienda e alla professione nella ricerca e realizzazione di soluzioni efficaci e innovative, nella creazione di un modello di Supply Chain integrata e centrata sul cliente.
 
“Questi riconoscimenti, ha spiegato Giuseppe Boschi, presidente onorario CSCMP Italy Roundtable, intendono celebrare professionisti e accademici della logistica italiana per la loro competenza e per i significativi risultati ottenuti sul campo, contribuendo a innovare concretamente la gestione della supply chain in Italia”.
 
La premiazione è avvenuta nel corso del IV Convegno Annuale della Italy Roundtable CSCMP, “Supply Chain EDGE Italy 2018”, che ha avuto luogo a Milano il 15 novembre scorso e al quale hanno presenziato oltre 160 fra manager e specialisti del Supply Chain Management, in rappresentanza di imprese italiane e internazionali.
 
I lavori hanno toccato temi, argomenti e problematiche di grande attualità e interesse: dalla robotica avanzata all’efficienza energetica negli edifici logistici, dalle nuove frontiere della cyber security alla pianificazione e alla customer centricity, dall’ottimizzazione consegne allo stato dell’arte della blockchain, dalle opportunità di carriera (competenze, ruoli, reward) all’impatto della nuova normativa del lavoro su costi e operazioni”.
 
“È stata una giornata di grande intensità, ha commentato Igino Colella, presidente CSCMP Italy Roundtable, nel corso della quale abbiamo discusso casi di eccellenza, problematiche e prospettive di evoluzione del Supply Chain Management determinate da Tecnologia, Mercati, Normativa e Persone: da queste premesse partiremo per un programma 2019 estremamente ricco di eventi e incontri”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Porto di Trieste: traffico ferroviario in crescita del 7,37%

venerdì 20 settembre 2019 12:36:27
Cresce il trasporto su ferro del 7,37% per lo scalo di Trieste (5.171 treni movimentati) nel primo semestre 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018. Doppia...

Consiglio Alis: confermata la visione green del Cluster in vista dell'Assemblea del 12 novembre

mercoledì 18 settembre 2019 11:45:18
  In vista del Assemblea Generale programmata per 12 novembre, si è riunito a Roma il Consiglio Direttivo di ALIS. L'associazione sta continuando...

Federlogistica: chiudere i porti per fermare la contraffazione non risolve il problema

lunedì 16 settembre 2019 11:24:47
Chiudere i porti della contraffazione per non danneggiare le imprese e i consumatori italiani. L'affermazione del ministro dell'Agricoltura, Teresa Bellanov...

Sostenibilità: Gls lancia un nuovo imballaggio costituito all’80% da plastica riciclata

lunedì 16 settembre 2019 11:53:34
L'operatore logistico GLS punta sull’ecosostenibilità del proprio business con le nuove buste in plastica riciclata. L’azienda...

Semplificazione del sistema logistico: Confitarma condivide le proposte del Cnel

lunedì 16 settembre 2019 19:42:11
Tre proposte di legge per la semplificazione normativa del sistema della logistica italiana sono state annunciate in Aula alla Camera dei...