Covid-19, Assologistica: troppi interventi e caos interpretazioni rischiano di mandare il sistema in tilt

venerdì 27 marzo 2020 13:32:54

Stop al proliferare di disposizioni e maggior coordinamento. Lo chiede Assologistica.

Il presidente, Andrea Gentile, sollecita una sorta di regia per mitigare l'eccesso di interventi normativi la cui frammentazione disorienta gli operatori economici: "Il momento è difficile e complicato, oltre che drammatico: lo sappiamo e nessuno lo nega. Ma la cura altalenante e con eccesso di interventi con cui si sta affrontando l'emergenza in atto rischia di mandare ancora di più in tilt il sistema, creando confusione e disorientamento tra gli operatori economici, tra i quali si annoverano anche gli operatori della logistica e dei trasporti", scrive Gentile riferendosi "alle diverse disposizioni, ordinanze e divieti a livello centrale, regionale e provinciale, per non parlare poi del caos delle interpretazioni da parte di enti e associazioni susseguenti alle suddette disposizioni, ordinanze e divieti".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Logistica: presentata la Carta di Padova, 13 associazioni si impegnano per un futuro più sostenibile

Un impegno per accrescere la sostenibilità del settore logistico. Al Green Logistics Intermodal Forum 13 associazioni hanno presentato la “Carta di Padova”, un...

The Logistic Challenge: il progetto Magazzini Senza Frontiere si aggiudica il podio

Conclusa la tappa piacentina della 2° edizione di The Logistic Challenge, iniziativa di Adecco e Assologistica Cultura e Formazione che ha l’obiettivo di creare un ponte tra mondo delle...

Traffico merci Italia-Francia: le proposte di Confindustria Lombardia e Piemonte con Assologistica a sostegno dei corridoi europei per il trasporto intermodale

Confindustria Lombardia e Confindustria Piemonte hanno creato un gruppo di lavoro con Assologistica per proporre interventi, da qui alla data di attivazione del tunnel sul tracciato della nuova linea...