Congresso ASTRE 2022: la Regione Italia realtà d’eccellenza nella rete logistica europea

CONDIVIDI

giovedì 20 ottobre 2022

Si è svolto a metà ottobre a Edimburgo il Big Congress ASTRE 2022, l'evento annuale che ha riunito oltre 400 astriani tra membri, partner e collaboratori.

Le celebrazioni del 30° Anniversario della Rete, che ricorre proprio quest’anno, sono iniziate lo scorso 9 maggio con il Big Tour e hanno rappresentato il punto di avvio dei lavori che si sono svolti presso le sale dell'Old College dell'Università di Edimburgo. Un’ampia panoramica su passato, presente ma soprattutto futuro della Rete è stata al centro dell’Assemblea plenaria del 14 ottobre, all’interno della quale ASTRE Italia ha ricoperto un ruolo di primo piano grazie al grande dinamismo che ne ha contraddistinto l’attività.

Fabien Chazot, vice presidente ASTRE, ha infatti riconosciuto e valorizzato l’importante crescita strutturale della Regione Italia, che rappresenta un unicum d’eccellenza all’interno di tutta la Rete europea. Una performance positiva non solo in termini di ampliamento del numero dei membri, ma anche in riferimento alla struttura operativa che presenta peculiarità tutte italiane. ASTRE Italia, infatti, si è dotata di una Commissione acquisti e si è attivata per la messa in rete delle proprie filiali e delle proprie officine, per la condivisione di grandi commesse logistiche e per la creazione del network lotti ASTRE Plus che attualmente dispone di un hub principale presso l’interporto di Bentivoglio (Bologna) e dei secondari a Tavazzano Lodi e presso l’interporto Maddaloni in provincia di Caserta.

ASTRE Italia è attiva dal 2010 ed è costituita oggi da una rete di 27 soci in cui spiccano valori fondamentali come etica, mutualità, condivisione. Una delle caratteristiche che hanno decretato il successo della formula italiana è, infatti, la media dimensione e la conoscenza diretta tra i membri della rete.

Etica, collaborazione e rispetto delle regole i pilastri di ASTRE Italia

“Siamo molto orgogliosi del fatto che sia stato riconosciuto il valore del nostro lavoro anche nel contesto internazionale rappresentato dal Congresso 2022 – ha dichiarato il presidente di ASTRE Italia Giuseppe Curcio – Lo spirito della nostra Regione si contraddistingue grazie ad alcune peculiarità come l’amicizia tra gli astriani, il rapporto di collaborazione diretta e la conseguente dimensione umana. La struttura è stata in grado di creare le giuste sinergie con percorsi di crescita strutturale, basata su principi etici inequivocabili condivisi tra fornitori, la struttura centrale e i membri. Valori come etica, collaborazione e rispetto delle regole sono appunto i pilastri su cui si fonda ASTRE e che contribuiscono al consolidamento e alla maturità del gruppo”.

Il quadro, quindi, è quello di una realtà forte e in crescita confermato dai numeri strutturali di una Rete supportata da 46 insediamenti sul territorio nazionale, 220mila m2 di superficie logistica, un fatturato aggregato di 513M di euro e un parco veicoli che oggi ha raggiunto le 4500 unità.

ASTRE è il 1° Raggruppamento europeo di PMI di Trasporto & Logistica indipendenti e autonome, conta 160 aziende in Europa e opera in 46 Paesi.Con oltre 400 hub dislocati in più di 10 paesi dell'Unione Europea, tra cui Germania, Benelux, Spagna, Portogallo, Francia, Italia, Grecia, Austria e UK, ASTRE conferma la sua volontà di perseguire uno sviluppo internazionale.

 

 

 

 

Tag: astre, logistica, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Unrae, veicoli industriali: mercato in crescita a novembre (+12,2%)

Il mercato dei veicoli industriali conferma il trend di crescita a novembre 2022 verso lo stesso mese del 2021, registrando +12,2%. La stima arriva dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla...

Decarbonizzazione dei veicoli commerciali, Federauto Trucks: puntare alla sostenibilità non a una tecnologia

Nelle ultime settimane si è acceso un dibattito, sia a livello nazionale che europeo, riguardo l’elettrificazione dei veicoli commerciali leggeri e pesanti, come soluzione per sostenere...

Trasporto merci ferroviario: dall'Ue via libera a regime da 15mln di euro per sostenere il settore

Sostenere gli operatori ferroviari preservandone la competitività e il trasferimento del traffico dalla strada alla rotaia raggiunto prima della pandemia di coronavirus. Con questo obiettivo...

Assologistica e Assiterminal: un accordo per efficientare il sistema portuale

Assologistica e Assiterminal rappresentano componenti fondamentali della catena del valore e concordano sulla necessità di sviluppare sinergie in grado di efficientare il sistema portuale...

Autotrasporto: il Mit convoca le associazioni mercoledì 14 dicembre

Si riapre il tavolo di confronto associazioni-Mit. Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha convocato mercoledì 14 dicembre le associazioni dell’autotrasporto al fine di...

Malpensa: al via la sperimentazione Fast Transfer per lo sdoganamento delle merci

Partirà il 6 dicembre la sperimentazione operativa della procedura “Fast Transfer” per i soggetti autorizzati operanti presso l’aeroporto di Malpensa.L’Agenzia...

Autotrasporto: Unatras chiede un confronto urgente con il ministro Salvini

Unatras chiede un incontro urgente con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini , definendo "preoccupante la mancanza del confronto da parte del ministero dei Trasporti con il...

Autotrasporto: bonus aggiuntivo sul GNL per i mesi da ottobre a dicembre

I decreti Aiuti-ter e Aiuti-quater hanno introdotto ulteriori misure urgenti in materia di sostegni alle imprese contro l’aumento dei costi energetici.Le imprese di autotrasporto potranno...