Guida autonoma e connessa: Torino laboratorio d'Italia con test sul territorio

venerdì 30 marzo 2018 15:45:03

Un laboratorio che sia anche da esempio per lo sviluppo del futuro della mobilità. Tra le prime città in Italia, Torino sperimenta la guida autonoma e connessa e firma un protocollo d'intesa con case automobilistiche, aziende enti di ricerca e atenei, associazioni di categoria, per fare del capoluogo piemontese. Il protocollo arriva a poche settimane dal decreto del ministero dei Trasporti, a cui ora le case automobilistiche chiederanno di far partire il testing. Il Comune darà il nulla osta per la sperimentazione sul territorio cittadino e fornirà il supporto necessario in termini di infrastrutture tecnologiche e fisiche su cui saranno fatti ulteriori investimenti proprio grazie al decreto ministeriale. Fra i firmatari del protocollo Fca Group, Gm Global Propulsion Systems, Anfia e Unione Industriale, 5T, Politecnico e Università, Tim, Italdesign Giugiaro.

Per la sindaca Chiara Appendino nel progetto per la sperimentazione dell'auto a guida autonoma "si raccolgono le potenzialità e il know how del nostro territorio. E' un'occasione unica - aggiunge - che può permettere al territorio e alle sue aziende di costruire una filiera che porterà grandi ricadute economiche, sociali e di mobilità. E' una sfida - sottolinea - che si vince insieme e possiamo essere da esempio per lo sviluppo di questo settore".

Sul piano pratico, spiega l'assessore all'Innovazione del Comune di Torino, Paola Pisano, "le case automobilistiche ci diranno quali sono i parametri per il testing e noi dovremo condividere le infrastrutture sensoristiche e i dati di traffico". Il protocollo è aperto all'ingresso di altri partner, aggiunge la Pisano, sottolineando che si tratta di un progetto che "valorizza le nostre infrastrutture tecnologiche, crea un nuovo modello di mobilità e un indotto nuovo. Come 200 anni fa si era creata la filiera dell'auto, oggi Torino può provare a ripetere quel 'miracolo' sviluppando un settore in crescita esponenziale e che può cambiare il nostro modo di vivere".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Its

Altri articoli della stessa categoria

Smart mobility: in Parlamento una proposta dell’Aniasa

giovedì 14 febbraio 2019 18:23:24
Portare in Parlamento la richiesta di regolamentazione delle più moderne forme di “smart mobility” con nuovi dati alla mano. È quanto...

Telespazio fornirà servizi di comunicazioni satellitari al Gruppo Grimaldi

giovedì 7 febbraio 2019 11:52:34
Telespazio - joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%) - e il Gruppo Grimaldi hanno recentemente firmato due contratti per rafforzare le capacità...

Camion: Daimler Trucks investe 500mln di euro nella guida automatizzata

mercoledì 9 gennaio 2019 11:03:45
Al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, Daimler Trucks ha annunciato che investirà 500 milioni di euro nei prossimi anni creando oltre 200...

Veicoli connessi: Kapsch TrafficCom partecipa ad un progetto pilota in Australia

lunedì 7 gennaio 2019 12:39:09
Kapsch TrafficCom Australia si è assicurata un contratto biennale per il progetto pilota dei veicoli connessi, il più grande esperimento di...

Sardegna, 4 milioni di euro per incentivare la mobilità elettrica nelle PMI del turismo

lunedì 7 gennaio 2019 15:41:37
Stanziati 4 milioni di euro per incentivare la mobilità elettrica nelle piccole medie imprese. E’ quanto stabilito da un bando pubblicato dalla...