Volvo Trucks: la velocità del cambio I-Shift aumenta fino al 30%

CONDIVIDI

martedì 24 maggio 2022

Novità per I-Shift, il cambio intelligente e automatizzato di Volvo Trucks. Aumentata la reattività per garantire una migliore guidabilità e fluidità, sia nei veicoli diesel che nei mezzi elettrici per applicazioni pesanti.

Il miglioramento alla guidabilità, apportato sulle trasmissioni a ogni livello di emissione, porta a un cambio marcia più veloce del 30% ed è reso possibile dalla nuova modalità di interazione tra il cambio I-Shift e il motore. L'aggiornamento prevede un'attivazione più rapida della frizione che consente una ridotta interruzione della coppia. Inoltre, rende più fluido il cambio delle marce per garantire un'esperienza di guida più confortevole.

Pär Bergstrand, Heavy Duty Transmission manager Volvo Trucks, ha spiegato che un cambio marcia più veloce permette di ottimizzare l'efficienza nella selezione delle marce.

Il cambio ad alta velocità è reso possibile da una serie di importanti migliorie. Innanzitutto, i sensori aggiornati trasmettono adesso dati più precisi all'unità di controllo, che può contare su un nuovo software e su un microprocessore più rapido per velocizzare notevolmente i tempi di calcolo. L'aggiunta di un disco al freno del cambio assicura inoltre una maggiore reattività, riducendo i tempi di inserimento della marcia. Infine, il volume d'aria è stato ridotto in diversi sistemi di attuazione, ad esempio nelle forcelle, nella frizione e nel freno del cambio, per aumentare ulteriormente la velocità di cambiata.

Tutti i veicoli Volvo per carichi pesanti adottano I-Shift come standard

Quando fu presentata nel 2001, I-Shift era la prima trasmissione automatizzata in assoluto per veicoli pesanti. È in grado di interagire con l'intero gruppo di trazione, dal momento che il sistema di trasmissione viene adattato ai componenti del motore e del veicolo già dalla fase di sviluppo. In questo modo, contribuisce a ridurre il consumo di carburante e assicura, di conseguenza, un minore impatto ambientale. Inoltre, favorisce una maggiore sicurezza e offre altri importanti vantaggi, tra cui la riduzione del rumore, delle vibrazioni e dell'affaticamento per il conducente.

Attualmente, tutti i veicoli Volvo per carichi pesanti adottano I-Shift come standard. Dalla sua introduzione, in tutto il mondo sono stati venduti oltre un milione di veicoli con la tecnologia Volvo I-Shift.

Tag: volvo trucks, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto, La Spezia: da luglio maggiorazioni di 150 euro a viaggio a causa dei disagi

I disagi che vivono gli autotrasportatori che operano presso il porto La Spezia sono al centro di una nota diffusa da Fai Liguria (la Federazione degli Autotrasportatori Italiani aderente a...

Milano: distribuzione urbana più sostenibile con l'iniziativa Foody City Logistics

Sogemi e ATM hanno dato vita all'iniziativa Foody City Logistics. Si tratta di un modello di sostenibilità ambientale per la distribuzione urbana alimentare. Le due realtà partecipate...

Investimenti autotrasporto 2021/2022: pubblicato l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato sul sito di RAM l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (50 milioni di euro) nella prima finestra...

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...

Autotrasporto conto terzi: il MEF comunica l’importo delle deduzioni forfetarie 2022

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato, sulla base delle risorse disponibili, gli importi relativi alle alle deduzioni forfetarie per spese non documentate a favore degli...

Cresce il trasporto merci su gomma in Italia: dal 2015 al 2020 +14,1%

Arrivano nuovi dati in materia di trasporto merci su gomma: il settore registra una crescita negli ultimi anni. Nel 2015 in Italia sono state trasportate su gomma 116.820 milioni di tonnellate di...