Volvo Trucks: ciclisti e pedoni più sicuri sulle strade grazie al doppio sensore

CONDIVIDI

venerdì 3 giugno 2022

Volvo Trucks ha introdotto un nuovo sistema di sicurezza per rilevare eventuali utenti della strada che entrano nell'angolo cieco su entrambi i lati del camion, come ciclisti e pedoni. Un doppio sensore presente su entrambi i lati del veicolo, rileva quando entrano nell'area a rischio.

Nelle situazioni di traffico intenso, anche i conducenti più esperti hanno difficoltà a percepire tutto ciò che succede intorno al camion. Il nuovo sitema nasce per evitare inutili stress al conducente.

Anna Wrige Berling, Traffic & Product Safety Director di Volvo Trucks, ha spiegato che il nuovo sistema è frutto di approfondite ricerche sulla prevenzione degli incidenti basate su decenni di studio di situazioni reali.

Una spia rossa sullo specchietto avvisa il conducente

Quando qualcuno entra nell'angolo cieco, il sistema, chiamato Side Collision Avoidance Support, informa il conducente attraverso una spia rossa sullo specchietto del lato interessato. Se il conducente inserisce la freccia per cambiare corsia, la spia rossa inizia a lampeggiare e viene emesso un segnale acustico sul lato della possibile collisione. In questo modo, il conducente viene informato del pericolo e può frenare per consentire il passaggio al ciclista o al pedone.

"La visione a lungo termine di Volvo Trucks è quella di assicurare zero incidenti, e la sicurezza ricopre un ruolo fondamentale in tutto ciò che facciamo. Questo nuovo sistema è un ulteriore esempio degli sforzi che compiamo per raggiungere questi obiettivi", conclude Anna Wrige Berling.

Il nuovo sistema sarà disponibile a livello globale sui modelli Volvo FH, FM e FMX alimentati a diesel, a gas ed elettrici, a partire dal prossimo settembre. I modelli Volvo FL e FE riceveranno il nuovo sistema di sicurezza nel 2023.

Tag: volvo trucks, sicurezza stradale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Esodo estivo in sicurezza grazie alla collaborazione Autostrade per l’Italia-Polizia di Stato

Diffondere la cultura della guida sicura è ancora più importante in questo momento di grandi esodi collegati alle ferie estive. Autostrade per l’Italia e Polizia di Stato hanno...

Incidenti stradali 2021: crescono vittime e infortunati rispetto al 2020

Pubblicato il report Istat sugli 'Incidenti stradali anno 2021'. Gli incidenti, le vittime e gli infortunati aumentano su tutti gli ambiti stradali ma rimangono ancora sotto i livelli...

Volvo Trucks: le vendite di camion superano le stime (+31%)

  Dati positivi per Volvo Trucks: registrate vendite oltre le stime, in crescita del 31% a 118,94 miliardi di corone, pari a 11,29 miliardi di euro nel secondo trimestre dell'anno. Lo...

Sicurezza stradale e monopattini: al via a Roma i corsi di guida Unasca-Voi Technology

Qunto ne sanno i romani di guida dei monopattini? Da un recente test condotto da Unasca e Voi Technology è emerso, ad esempio, il 33% non sa che è illegale circolare in monopattino...

Free To X: in arrivo la nuova funzionalità che segnala i tutor

Una nuova funzionalità per tenere sotto controllo la propria velocità media. L’app di Free to X, società controllata del Gruppo Autostrade per l’Italia, ora offre ai...

Al Salone di Hannover 2022 il percorso verso zero emissioni e zero incidenti di Volvo Trucks

Volvo Trucks presenterà la sua posizione nel settore della mobilità elettrica all'IAA Transportation, la prestigiosa fiera mondiale dedicata a mobilità, trasporti e logistica....

Sicurezza stradale: l'Ue introduce il limitatore di velocità per le auto nuove

Dal 6 luglio le auto di nuova omologazione dovranno obbligatoriamente essere equipaggiate con un limitatore di velocità. Lo ha stabilito l'Unione europea che ha precisato anche che dal 7...

#AMAMIeBASTA: riparte la campagna Anas contro l'abbandono di cani e gatti

In Italia ogni anno si registrano migliaia di incidenti stradali, spesso anche mortali, causati da animali vaganti o randagi. Chi abbandona un animale non commette solo un reato ai danni...