Unrae: il mercato dei veicoli trainati ritorna ai livelli pre-pandemia

CONDIVIDI

mercoledì 22 settembre 2021

Il mercato dei veicoli trainati, grazie a una buona estate, comincia a rimettersi in pari coi livelli pre-pandemia.

In base a quanto rilevato dal Centro Studi e statistiche di Unrae sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Mims, i rimorchi e semirimorchi con massa superiore alle 3,5 tonnellate sono cresciuti a luglio del 16,9% (1.360 unità immatricolate verso le 1.163 dello stesso mese del 2019) e ad agosto addirittura del 90,1% (1.124 unità immatricolate verso le 591 di agosto 2019).
Per quanto riguarda i primi otto mesi dell’anno, il mercato dei rimorchiati si è rivelato sostanzialmente in equilibrio: 0,3% sul corrispondente periodo del 2019, con 10.370 veicoli.

Mercato dei trainati a luglio e agosto:il commento di Paolo A. Starace, Presidente della Sezione Veicoli Industiale di Unrae

”Tenendo ancora a riferimento il 2019 i mesi di luglio e agosto consentono di recuperare il terreno perduto e riportano il mercato ai livelli pre-pandemia. Continua in proposito ad apparire evidente l’interdipendenza del settore con l’andamento del mercato dei veicoli industriali. Per questa ragione l’incertezza sul prossimo futuro permane a causa della scarsa disponibilità o mancanza delle componenti necessarie ad allestire i veicoli e dei conseguenti riflessi sui costi di produzione che non risparmia neppure questo comparto. Da qui l’essenziale importanza di continuare a sostenere il settore, i cui effetti si estendono anche in ambiti attigui e altrettanto rilevanti per l’economia nazionale, come gli allestitori, i produttori di componenti e le reti di vendita e assistenza, con evidenti benefici per l’intera filiera. Mentre aspettiamo che diventino operative le disposizioni per l’affidamento anche agli operatori professionali delle revisioni periodiche dei veicoli pesanti, rimorchi compresi, auspichiamo che il Decreto ministeriale e le relative diposizioni attuative per il rinnovo dei contributi agli investimenti per il periodo 2021-2023 vengano pubblicati nel più breve tempo possibile. Naturalmente, continuiamo ad insistere anche sulla necessità di un effettivo ammodernamento e potenziamento della Motorizzazione, in ottica di digitalizzazione dei servizi, attingendo alle risorse del PNRR”.

Tag: unrae, semirimorchi

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mercato rimorchi e semirimorchi: confermata la crescita a luglio (+14,9%) e agosto (+6,5%)

Nuovi dati dal Centro Studi e Statistiche dell’Unrae. L'elaborazione dei dati di immatricolazione forniti dal ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS) ha...

Mercato commerciali, calo a doppia cifra in estate: luglio -19,5% e agosto -12,2%

Ancora dati negativi per il mercato nazionale dei veicoli commerciali (fino a 3,5 t di peso totale a terra). Nuovo calo a doppia cifra nei mesi estivi, con 12.755 unità registrate a luglio...

Veicoli commerciali in calo dell'11,2% nel primo semestre 2022

Pubblicato un nuovo focus, realizzato dall'Area Studi e Statistiche ANFIA, relativo al mercato dei veicoli commerciali e industriali in Italia, nel primo semestre 2022. Nel primo semestre 2022, il...

Auto usate, flessione stabile: -10,4% nei primi cinque mesi del 2022

Stabile nei primi 5 mesi del 2022 il calo dei trasferimenti di proprietà di autovetture, che segna una flessione del 10,4% a 1.907.829 unità rispetto alle 2.128.359 dello stesso periodo...

Unrae, rimorchiati in crescita: giugno registra +19,1%

Il mercato dei veicoli rimorchiati conferma la crescita a giugno. Lo ha comunicato il Centro Studi e Statistiche Unrae - sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle...

Mercato auto europeo: a giugno nuovo calo (-16,8%)

Il mercato europeo delle autovetture continua a calare: a giugno le registrazioni di nuove auto nei 30 paesi UE più Regno Unito e EFTA, si sono fermate a 1.066.137 unità, -16,8%...

Veicoli commerciali, Unrae: nuovo record negativo, a giugno calo del 23,5%

Quinto calo consecutivo per il mercato dei veicoli commerciali (autocarri fino a 3,5 t di peso totale a terra): 13.166 veicoli immatricolati, -23,5% e 4.000 unità in meno rispetto a giugno...

Mercato veicoli industriali: giugno in crescita ma il primo semestre chiude in negativo (-4%)

A giugno 2022 le immatricolazioni dei mezzi con massa superiore alle 3,5 tonnellate sono aumentate del +5,7% rispetto allo stesso mese del 2021 (2.410 unità immatricolate contro le 2.279...