Trasporto sostenibile: le soluzioni Volvo Trucks al Transpotec 2022

CONDIVIDI

mercoledì 4 maggio 2022

Volvo Trucks risponde alla sfida per la salvaguardia dell'ambiente portando all'edizione 2022 di Transpotec Logitec - in programma alla Fiera di Milano dal 12 al 15 maggio - le sue soluzioni per un trasporto sostenibile. Sarà possibile vedere da vicino per la prima volta il trattore Volvo FM Electric 4x2, il veicolo totalmente elettrico con un peso totale a terra pari a 44 tonnellate, 490 kW (666 CV) di potenza e fino a 300 km di autonomia.


La ridotta rumorosità e l’assenza di gas di scarico lo rendono perfetto per il trasporto regionale e la distribuzione nei centri urbani, anche nelle zone a zero emissioni, in qualunque ora del giorno e della notte. FM Electric è ordinabile già da ora, con le prime consegne previste dal quarto trimestre 2022.

Lo stand di 500 mq ospiterà anche il Volvo FE 6x2 Electric, già disponibile sul mercato, un altro importante tassello del viaggio di Volvo Trucks verso le Emissioni Zero. Silenzioso, versatile e maneggevole, il Volvo FE è ideale per muoversi negli stretti spazi urbani.

Il modello esposto ha una cella frigorifera 100% elettrica per il trasporto in temperatura controllata con bassa rumorosità. Acquistato da Italtrans per Esselunga, è il primo veicolo su strada completamente elettrico destinato alle consegne nei supermercati in centro città e rappresenta un tassello importante per la politica ambientale del Gruppo Esselunga.


Nell’area esterna, sarà invece possibile guidare e sperimentare personalmente la silenziosità e il comfort di guida del Volvo FE Electric, sempre nella configurazione 6x2, con peso totale a terra di 27 tonnellate, fino a 225 Kw di potenza continua e da 3 a 4 pacchi batterie da 66 kWh. Una soluzione compatta e potente con una grande capacità di carico e un’autonomia fino a 200 km.

Presente anche l’FH I-Save nella sua nuova potenza da 420 CV e 2400Nm di coppia

La sostenibilità per Volvo Trucks passa anche attraverso l’efficientamento energetico: per questo sarà esposto a Transpotec l’FH I-Save, il veicolo con il motore più efficiente di sempre in termini di consumi, nella sua nuova potenza da 420 CV e 2400Nm di coppia con un pacchetto di software finalizzati al risparmio di carburante e alla conseguente riduzione di CO2.

In collaborazione con ABB, lo stand ospiterà anche la colonnina di ricarica Fast più veloce al mondo, TERRA 360, con una potenza di 360 kW. Molto simile a una pompa di benzina, dispone di quattro cavi di 5 metri ciascuno per ricaricare fino a quattro veicoli contemporaneamente, con 90 kW di energia erogata per veicolo.

Transpotec 2022 metterà a tema anche la professione dell’autista, una grande sfida per il futuro dei trasporti. La cronica mancanza di camionisti rischia di travolgere il settore, così come l’assenza di un percorso formativo strutturato. Volvo Trucks è tra i supporter dell’iniziativa di Next to the Trucker: nei mesi scorsi sono stati individuati 10 futuri autisti che potranno accedere alla Transpotec Truckers School, conseguire le patenti C ed E e CQC, infine essere assunti dalle aziende partner del progetto.

Tag: volvo trucks, mobilità sostenibile, trasporto merci, transpotec

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Artusi (Federauto Trucks): raggiungere la neutralità climatica con carburanti carbon neutral

L’apertura all’inclusione dei carburanti rinnovabili tra quelli ammessi oltre il phase-out al 2035 di diesel e benzina per i veicoli commerciali leggeri da parte del Consiglio UE...

Autotrasporto, La Spezia: da luglio maggiorazioni di 150 euro a viaggio a causa dei disagi

I disagi che vivono gli autotrasportatori che operano presso il porto La Spezia sono al centro di una nota diffusa da Fai Liguria (la Federazione degli Autotrasportatori Italiani aderente a...

Abruzzo, Marsilio: il passaggio all’elettrico entro il 2035 rischia di travolgere la filiera automobilistica

Con la normativa europea sul clima, nel quadro del Green Deal europeo, l'Ue si è posta l'obiettivo vincolante di conseguire la neutralità climatica entro il 2050. Ciò...

Milano: distribuzione urbana più sostenibile con l'iniziativa Foody City Logistics

Sogemi e ATM hanno dato vita all'iniziativa Foody City Logistics. Si tratta di un modello di sostenibilità ambientale per la distribuzione urbana alimentare. Le due realtà partecipate...

Investimenti autotrasporto 2021/2022: pubblicato l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato sul sito di RAM l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (50 milioni di euro) nella prima finestra...

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...