Spagna, raggiunto accordo per l'autotrasporto: sovvenzione di 20 centesimi per ogni litro di diesel

CONDIVIDI

venerdì 25 marzo 2022

 

L'ampia protesta attuata nelle scorse settimane da una parte degli autotrasportatori spagnoli, che hanno scioperato bloccando le forniture di materie prime a diversi settori produttivi e la distribuzione ai supermercati, potrebbe vedere la fine. Nella notte, infatti, è stato raggiunto un accordo con i rappresentanti del settore, in fermento per il caro carburanti. Le misure che saranno messe in campo ammontano a oltre un miliardo di euro.

"Abbiamo raggiunto un grande accordo"

Tra le decisioni, una sovvenzione ai camionisti di 20 centesimi per ogni litro di diesel, che permetterà a ogni camion di risparmiare 700 euro al mese, ha spiegato la ministra dei Trasporti, Raquel Sanchez, che ha condotto le trattative fino a notte fonda insieme alla vicepremier e ministra dell'Economia, Nadia Calvino, e alla ministra del Tesoro, Maria Jesus Montero.

"Abbiamo raggiunto un grande accordo", ha twittato il premier Pedro Sanchez. Stessa opinione dal Comitato Nazionale degli Autotrasporti, che ha rappresentato imprese e camionisti al tavolo dei negoziati.

Da notare però che la piattaforma dietro alle proteste, non era presente al tavolo dei negoziati in quanto non fa parte del Comitato Nazionale degli Autotrasporti e aveva già annunciato un'altra manifestazione oggi a Madrid.

Tag: sciopero autotrasporto, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Decarbonizzazione dei veicoli commerciali, Federauto Trucks: puntare alla sostenibilità non a una tecnologia

Nelle ultime settimane si è acceso un dibattito, sia a livello nazionale che europeo, riguardo l’elettrificazione dei veicoli commerciali leggeri e pesanti, come soluzione per sostenere...

Trasporto merci ferroviario: dall'Ue via libera a regime da 15mln di euro per sostenere il settore

Sostenere gli operatori ferroviari preservandone la competitività e il trasferimento del traffico dalla strada alla rotaia raggiunto prima della pandemia di coronavirus. Con questo obiettivo...

Assologistica e Assiterminal: un accordo per efficientare il sistema portuale

Assologistica e Assiterminal rappresentano componenti fondamentali della catena del valore e concordano sulla necessità di sviluppare sinergie in grado di efficientare il sistema portuale...

Autotrasporto: il Mit convoca le associazioni mercoledì 14 dicembre

Si riapre il tavolo di confronto associazioni-Mit. Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha convocato mercoledì 14 dicembre le associazioni dell’autotrasporto al fine di...

Malpensa: al via la sperimentazione Fast Transfer per lo sdoganamento delle merci

Partirà il 6 dicembre la sperimentazione operativa della procedura “Fast Transfer” per i soggetti autorizzati operanti presso l’aeroporto di Malpensa.L’Agenzia...

Autotrasporto: Unatras chiede un confronto urgente con il ministro Salvini

Unatras chiede un incontro urgente con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini , definendo "preoccupante la mancanza del confronto da parte del ministero dei Trasporti con il...

Autotrasporto: bonus aggiuntivo sul GNL per i mesi da ottobre a dicembre

I decreti Aiuti-ter e Aiuti-quater hanno introdotto ulteriori misure urgenti in materia di sostegni alle imprese contro l’aumento dei costi energetici.Le imprese di autotrasporto potranno...

Investimenti autotrasporto 2022: elenco delle imprese ammesse all'incentivo

Pubblicato l'elenco delle domande per l’accesso agli incentivi delle imprese di autotrasporto, relativi al secondo periodo di incentivazione 3 ottobre – 16 novembre 2022. L'elenc...