Sostenibilità: fino a 3500 euro per installare sistemi di trazione elettrica sui veicoli

CONDIVIDI

mercoledì 20 luglio 2022

Fino a 3.500 euro per chi installa sistemi di trazione elettrica sul proprio veicolo per promuovere la decarbonizzazione e una maggiore sostenibilità ambientale del sistema dei trasporti per favorire la transizione ecologica.

Il Ministro Giovannini ha firmato un decreto di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico che riconosce un contributo fino a 3.500 euro ai proprietari di veicoli per il trasporto di persone e merci che installano sul proprio mezzo un sistema di riqualificazione elettrica in sostituzione del motore endotermico

La misura nel dettaglio

I veicoli interessati vanno dai minivan per il trasporto di persone, ai veicoli con più di otto posti, ai furgoni per il trasporto delle merci (categorie M1, M1G, M2, M2G, M3, M3G, N1 e N1G) immatricolati originariamente con motore a combustione interna che vengono trasformati in veicoli con trazione elettrica. Il contributo è pari al 60% del costo per la riqualificazione fino a un massimo di 3.500 euro, a cui si aggiunge un contributo del 60% delle spese relative all’imposta di bollo per l’iscrizione al Pubblico Registro Automobilistico (Pra), all’imposta di bollo e all’imposta provinciale di trascrizione.
Per l’assegnazione del contributo, il Mims si avvarrà di una specifica piattaforma informatica, gestita da Consap, la cui attivazione sarà comunicata sul sito del Ministero. Le risorse complessive previste nel bilancio del Mims per questo intervento sono pari a 14 milioni di euro.

Può accedere al contributo chi ha provveduto a sostituire il motore termico del proprio veicolo con un motore elettrico a partire dal 10 novembre 2021, data di entrata in vigore della legge n. 156 del 9 novembre 2021 che prevede tale misura. Il termine per l’acquisizione delle richieste scade il 31 dicembre 2022.

Tag: mobilità elettrica, Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto intermodale: FerMerci e UIRR insieme per una mobilità più connessa, sostenibile e sicura

Rilanciare il trasporto intermodale in Italia e in Europa. L’associazione FerMerci e UIRR, the International Union for Road-Rail Combined Transport, hanno siglato un memorandum d'intesa per una...

Decarbonizzazione: dalla Legge di Bilancio 2mld di euro per trasporti più sostenibili

Rinnovo degli autobus in senso ecologico, acquisto di treni a idrogeno, realizzazione di piste ciclabili, sviluppo dell’intermodalità nel trasporto delle merci, adozione di carburanti...

Logistica: Ceccarelli Group ottiene il riconoscimento “Io sono Friuli Venezia Giulia”

Ceccarelli Group, azienda friulana del settore della logistica e dei trasporti, consegue da questo mese il marchio color oro "Io Sono Friuli Venezia Giulia". Il riconoscimento testimonia la...

Iveco, GLS Italy e Vulcangas: nuovo impianto di produzione di biometano a Lodi

Inaugurato un impianto di biometano presso la Cascina Antegnatica a Tavazzano con Vilavesco (Lodi), grazie alla partenrship Iveco, GLS Italy e Vulcangas.Il nuovo impianto da cui Vulcangas...

Autotrasporto, Mims: 25mln per le aziende che utilizzano mezzi a GNL

In arrivo 25 milioni di euro per sostenere le aziende del trasporto merci su strada che utilizzano mezzi ecologici alimentati a gas liquefatto (GNL).Il Ministro delle Infrastrutture e della...

Pedaggi autotrasporto: le percentuali definitive di sconto 2021

L'Albo degli autotrasportatori ha definito la percentuale di riduzione dei pedaggi autostradali 2021.In considerazione delle disponibilità finanziarie per l’anno 2021 pari a...

Industria Italiana Autobus: finanziamento da 50mln di euro per produrre bus elettrici

Supportare la produzione di autobus elettrici e a gas metano dedicati al trasporto urbano, in un contesto di mercato che esprime un notevole aumento della domanda per questo tipo di veicoli. A questo...

Ferrovie: dal Pnrr 55mln di contributi alle aziende per un trasporto merci più sostenibile e sicuro

In arrivo fondi pubblici del Piano Nazionale Complementare per incentivare l’acquisto di mezzi per il trasporto ferroviario delle merci conformi agli attuali standard ecologici in termini...