Scania: ecco la nuova gamma di veicoli industriali ibridi

CONDIVIDI

venerdì 10 dicembre 2021

Sostenibilità e innovazione continuano ad essere al primo posto tra gli obiettivi di Scania. La casa automobilistica svedese sta introducendo veicoli elettrici ibridi (HEV) e veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) che possono essere dotati di diverse opzioni di propulsione tradizionale e di ricarica. In tal modo queste soluzioni sono in grado di soddisfare specifiche esigenze per applicazioni quali trasporti refrigerati, betoniere e distribuzione regionale.

La nuova e-machine GE281 opera in tandem con un motore Scania a combustione da sette o nove litri, offrendo opportunità uniche per la creazione di soluzioni di trasporto senza combustibili fossili per veicoli industriali pesanti.

La nuova catena cinematica ibrida di Scania è stata sviluppata secondo la filosofia modulare dell'azienda: accoppia tra loro due motori elettrici combinandoli con l'ultima generazione del cambio Scania Opticruise (2020).

GE281, una e-machine con erogazione di potenza perfetta e con la possibilità di gestire fino a 36 tonnellate senza il supporto del motore a combustione. E poiché la e-machine sostiene sempre il motore a combustione, sia alla partenza che durante l'accelerazione, quest’ultimo può essere ridimensionato sia nella cilindrata che nella potenza. La soluzione ibrida garantisce un risparmio di carburante fino al 40% nelle operazioni urbane, rispetto ai propulsori tradizionali.

La e-machine GE281 coniuga due motori elettrici in un alloggiamento comune con le parti essenziali dell'ultima generazione del cambio Scania Opticruise (tramite un doppio albero di ingresso), è stata creata una soluzione unica. Con una potenza in continuo di 230 kW e una presa di forza al cambio, è ideale per molteplici applicazioni, senza dover sfruttare il motore a combustione.

L'ultima generazione di veicoli ibridi Scania è disponibile come HEV e come PHEV, in combinazione con cabine delle serie P, G e L. Gli autocarri possono essere autotelai oppure trattori stradali. Il motore a combustione della piattaforma da 7 litri è disponibile in tre potenze, così come il motore da 9 litri. Tutti i motori Scania Euro 6 possono essere alimentati con olio vegetale idrotrattato (HVO), inoltre alcuni sono compatibili anche con biodiesel FAME (vedi tabella sotto).

Il GE281 di Scania offre 230 kW di potenza in continuo e 290 kW di picco, mentre la coppia massima è di 2.100 Nm. Ha sei marce avanti e nessuna frizione tradizionale, poiché un ingranaggio planetario si occupa di tale attività, fornendo cambi marcia senza interruzione della coppia. Questa soluzione fornisce inoltre un'eccellente guidabilità a basse velocità e la presa di forza può essere innestata con il veicolo in movimento, sia in modalità elettrica che con motore a combustione.

Tag: sostenibilità, scania

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Approvata la legge Salvamare: i pescatori potranno portare a terra la plastica recuperata con le reti

Giornata storica per il mare: Marevivo e Federazione del Mare, insieme ad Assonave, Assoporti, Confindustria Nautica, Confitarma, Federpesca, Lega Navale, Lega Italiana Vela, Stazione Zoologica Anton...

Energie rinnovabili: la Turchia mira a diventare uno dei principali produttori di pannelli

Il Ministro dell'Energia e delle risorse naturali Fatih Dönmez ha annunciato che la Turchia mira ad aumentare la sua capacità di produzione di pannelli solari a 9.110 megawatt entro il...

Iveco ed Eni uniscono le forze per la decarbonizzazione dell'autotrasporto

Esplorare una potenziale cooperazione in iniziative di mobilità sostenibile nel settore dei veicoli commerciali in Europa e accelerare il processo di decarbonizzazione del trasporto. Con...

Scania al Transpotec 2022 con la nuova gamma Super

Nel corso del Transpotec Logitec 2022, manifestazione fieristica per l’autotrasporto e la logistica in programma a Milano dal 12 al 15 maggio 2022, Scania presenterà la nuova...

Elettrico, idrogeno verde e combustibili alternativi: dal Rapporto STEMI una mappa per decarbonizzare i trasporti

Presentato oggi, nel corso di un evento online, il Rapporto “La decarbonizzazione dei trasporti - Evidenze scientifiche e proposte di policy”, elaborato dagli esperti della Struttura...

Transpotec Logitec 2022: dal 12 al 15 maggio l’autotrasporto si incontra a Milano

L’autotrasporto torna a incontrarsi alla Fiera di Milano, che accoglierà dal 12 al 15 maggio Transpotec Logitec, un momento di confronto e discussione sui temi più urgenti del...

Webuild: nasce Progetto Italia, l’iniziativa industriale che favorisce lo sviluppo delle grandi infrastrutture

Completata l’iniziativa industriale Progetto Italia: l'obiettivo è la creazione di un grande player delle infrastrutture italiano. Lo ha comunicato Webuild, global player con radici...

Veicoli autonomi ed elettrificati: Scania investe 100 milioni di euro

Con l’ambizione di giocare un ruolo da leader nell’elettrificazione dei veicoli pesanti e rafforzare nel tempo anche le capacità di progettazione e produzione di veicoli autonom...