Renault Trucks: risparmio di carburante fino al 10% con la nuova generazione di motori

CONDIVIDI

lunedì 17 gennaio 2022

Renault Trucks sta equipaggiando le gamme T, T High, C e K con i nuovi motori DE11 e DE13 che, integrati alle più avanzate tecnologie come il Turbo Compound, permettono di ridurre i consumi fino al 10%.
Nel 2021 Renault Trucks ha introdotto importanti modifiche ai veicoli delle gamme T, T High, C e K in termini di design, di comfort di guida e di qualità della vita a bordo.

I nuovi motori DE11 e DE13

La nuova generazione di motori Euro VI Step E, DE11 e DE13 di Renault Trucks integra nuove tecnologie che riducono significativamente il consumo di carburante e le emissioni di CO2.
Per migliorare la combustione, i motori DE11 e DE13 utilizzano Wave Piston, una tecnologia brevettata che diffonde e polverizza in modo efficace il carburante iniettato all'interno della camera di combustione sfruttando in modo ottimale l'ossigeno disponibile. Per rendere ancora più efficace il sistema Wave Piston i motori sono dotati di nuovi iniettori che garantiscono una elevata precisione di iniezione.

La tecnologia Turbo Compound per un motore più potente e bassi consumi

Per ottenere prestazioni ottimali, i Renault Trucks T, T High e C equipaggiati con il motore DE13 TC, possono essere dotati di tecnologia Turbo Compound, che consente un notevole risparmio di carburante senza compromettere la qualità della guida e le performance del veicolo.
Una seconda turbina, posizionata a valle del turbocompressore, converte l'energia residua dei gas di scarico in energia meccanica e la trasmette all'albero motore come coppia motore aggiuntiva. Il Turbo Compound permette quindi di raggiungere livelli di coppia più elevati a regimi più bassi.
In autostrada ma anche su percorsi non pianeggianti, grazie al cruise control, è possibile
mantenere una velocità costante senza dover scalare la marcia. I veicoli sono equipaggiati con il cambio Optidriver di ultima generazione che, grazie a nuovi software di controllo e un nuovo attuatore della frizione, migliora ulteriormente i cambi marcia rendendoli ancora più fluidi e rapidi. 

Renault Trucks ha scelto anche la soluzione Smart Torque Control, che massimizza il tempo di permanenza nella zona con il miglior rendimento del motore mantenendo le performance invariate.

Renault Trucks introduce anche una nuova versione del sistema di controllo di velocità predittivo "Optivision" che utilizza i dati topografici per ottimizzare i cambi marcia, l’accelerazione e la regolazione della velocità favorendo il risparmio di carburante.

Il software Optifleet  per aiutare gli autotrasportatori 

Il costruttore propone anche soluzioni per aiutare gli autotrasportatori a monitorare e migliorare il consumo di carburante e le emissioni di CO2 della loro flotta. Il software di gestione della flotta Optifleet (modulo Check) consente di controllare il consumo di carburante di ogni camion e di analizzare lo stile di guida degli autisti per determinare gli elementi su cui è possibile agire per ottimizzare l’ultilizzo del veicolo. Renault Trucks ha sviluppato inoltre un programma completo di formazione sui principi della guida razionale, per garantire che il consumo di carburante sia tenuto sotto controllo.

Tag: renault trucks, trasporto merci, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rischio di cyber-attacchi degli hacker russi per porti e strutture logistiche italiane

Fra i siti nel mirino del collettivo russo di haker Killnet figurano anche le aziende di trasporto e logistica, le dogane, il trasporto ferroviario, gli aeroporti e i terminal portuali. Una...

Ottoruote-La storia dell'autotrasporto italiano: una nuova serie podcast originale di Radio24

Si chiama Ottoruote il nuovo Podcast originale di Radio 24 dedicato alla storia dell’autotrasporto italiano. Nel corso di sei puntate, disponibili su sito e app di Radio 24 e su tutte le...

Anfia: ad aprile calo per il mercato autocarri (-20,6%) e trainati (-14,3%)

Brusca inversione di tendenza per il mercato degli autocarri e per quello dei veicoli trainati ad aprile, dopo la chiusura positiva del primo trimestre 2022. Flessione più modesta per gli...

Digitalizzazione e Connettività: la nuova modalità di approccio alla movimentazione merci di Estran

Molte aziende che lavorano nella logistica sono dotate di sistemi di routing, localizzazioni intelligenti, di tachigrafi digitali. Eppure, non tutti sanno come integrare tra di loro i sistem...

Clarios Italia al Transpotec con le novità dei servizi Varta

Clarios Italia ha presentato al Transpotec la batteria VARTA Promotive AGM (Absorbent Glass Mat) e il VARTA Partner Portal per auto e veicoli commerciali con il suo calcolatore di TCO.La tecnologia...

Fercam registra un fatturato record nel 2021

2021 anno record per Fercam, dopo un 2020 penalizzato dalla crisi generale indotta dalla pandemia. L'anno scorso l’azienda altoatesina di logistica e trasporti ha chiuso con un fatturato di 943...

Dl Aiuti in Gazzetta, si sblocca il fondo da 500mln di euro per l'autotrasporto

Si sbloccano le risorse stanziate nel fondo dell’autotrasporto pari a 500 milioni di euro. Pubblicato, infatti, in Gazzetta Ufficiale il decreto Aiuti con le “Misure urgenti in materia di...

Truck and Bus: dal 13 al 19 giugno controlli mirati sui mezzi pesanti

Dal 13 al 19 giugno si svolgerà la nuova edizione di Truck and Bus, la campagna Roadpol di controlli mirati sui mezzi pesanti che viaggiano sulle strade europee.Per tutta la settimana, sulla...