Renault Trucks riduce l'impatto ambientale con la creazione dello Used Parts Factory

CONDIVIDI

venerdì 2 settembre 2022

Dopo le attività di trasformazione e rigenerazione dei veicoli usati svolte rispettivamente nella Used Trucks Factory di Bourg-en-Bresse e nello stabilimento di Limoges, Renault Trucks annuncia la creazione della Used Parts Factory. Gli autocarri Renault Trucks saranno smantellati, nello stabilimento di Vénissieux, per recuperarne e riutilizzarne le parti.

Negli ultimi cinque anni Renault Trucks ha effettuato investimenti nell'economia circolare con un approccio basato su tre pilastri: rigenerare, riconvertire e riciclare i veicoli del parco e quelli usati.

L’azienda prosegue nel suo approccio ecoresponsabile annunciando la creazione della Used Parts Factory, un sito industriale dedicato al recupero degli autocarri e al riutilizzo delle parti e delle materie prime che li compongono. L’iniziativa è stata validata da uno studio preliminare condotto nel 2020 da Renault Trucks insieme all’azienda specializzata
Indra Automobile Recycling e all'ADEME, agenzia francese per l'ambiente e la gestione dell'energia.

Lo stabilimento di 3.000 mq valorizzerà gli autocarri Renault Trucks usati ad alto chilometraggio che hanno tuttavia alcune parti con un elevato potenziale di riutilizzo. Gli autocarri Renault Trucks e i relativi componenti sono progettati infatti per fare più di 1,5 milioni di chilometri.

Gli autocarri Renault Trucks saranno portati alla Used Parts Factory per essere smantellati. I componenti preliminarmente identificati per il riutilizzo (motore, cambio, cabina, serbatoio, paraurti, deflettori, ecc.) verranno prelevati dai tecnici Dopo il recupero delle parti destinate al riutilizzo, i componenti rimanenti saranno riciclati.
I componenti destinati al riutilizzo saranno poi controllati, puliti ed etichettati e gli saranno assegnati dei codici di riferimento e di tracciabilità. I pezzi da riutilizzare saranno poi inviati al magazzino ricambi Renault Trucks, come avviene per i pezzi nuovi originali.

Un prezzo in media inferiore del 50-60%

Come i ricambi nuovi, anche quelli usati commercializzati con l’etichetta “Used Parts by Renault Trucks” saranno messi a disposizione dei concessionari sul portale e-commerce del produttore, dedicato ai ricambi. I pezzi rinnovati sono garantiti dal produttore e il loro prezzo è in media inferiore del 50-60% rispetto a quello dei pezzi nuovi.
Renault Trucks prosegue la collaborazione con Indra Automobile Recycling per i pezzi di ricambio usati delle sue gamme di veicoli più vecchie e offrirà alla rete di concessionari i pezzi provenienti dalle operazioni di smantellamento effettuate da questa azienda specializzata nel riciclaggio.
Con questa nuova offerta Renault Trucks prosegue il suo progetto verso la neutralità delle emissioni di carbonio e risponde alla carenza di componenti e materie prime che colpisce l'intero settore.

Tag: renault trucks

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

XPO acquista 65 camion elettrici Renault Trucks per la distribuzione di pallet in Francia

XPO si prepara per la transizione verso la mobilità elettrica. L'operatore ha finalizzato ordini per 65 camion elettrici Renault Trucks, con l'obiettivo di arrivare a 100...

Renault Trucks: meno guasti e fermi imprevisti grazie al servizio Start & Drive Excellence Predict 

Il contratto di manutenzione Start & Drive Excellence Predict di Renault Trucks unisce una tecnologia di bordo all’avanguardia e personale tecnico altamente specializzato per offrire un...

T Robust 13L: la nuova edizione speciale dell’usato Renault Trucks

In un contesto globale di carenza di autisti, gli autotrasportatori sono ancora più attenti all’aspetto esteriore dei veicoli e alla cura dei dettagli perché possono giocare un...

Nuova batteria per il Master Z.E. di Renault Trucks: fino a 200 km di autonomia

Master Z.E., il furgone 100% elettrico di Renault Trucks, migliora ulteriormente le proprie performance di utilizzo grazie alle nuove batterie da 52 kWh, che portano l'autonomia effettiva del veicolo...

Renault Trucks: risparmio di carburante fino al 10% con la nuova generazione di motori

Renault Trucks sta equipaggiando le gamme T, T High, C e K con i nuovi motori DE11 e DE13 che, integrati alle più avanzate tecnologie come il Turbo Compound, permettono di ridurre i...

Renault Trucks: l'evoluzione 2021 della gamma all'insegna del comfort e della sicurezza

Il 2021 per Renault Trucks, come affermato in un recente evento stampa, è stato l’anno di aggiornamento delle Gamme T, T High, C e K. Renault Trucks: novità nel design e nel...

Mobilità elettrica: Renault Trucks ed Enel X insieme per sviluppare infrastrutture per la ricarica dei pesanti

Il percorso di transizione in Italia verso una mobilità sostenibile a zero emissioni compie nuovi passi e continua a coinvolgere anche i mezzi pesanti.  Renault Trucks, oltre ad...

Renault Trucks consegna il primo veicolo industriale 100% elettrico in Italia

Migliorare la qualità dell’aria e ridurre l’inquinamento acustico nelle città è possibile. Grazie alla mobilità elettrica i servizi urbani potranno diventare...