Renault Trucks consegna il primo veicolo industriale 100% elettrico in Italia

CONDIVIDI

martedì 8 giugno 2021

Migliorare la qualità dell’aria e ridurre l’inquinamento acustico nelle città è possibile. Grazie alla mobilità elettrica i servizi urbani potranno diventare più puliti, ecologici e silenziosi.

Nella suggestiva Piazza della Signoria a Firenze Renault Trucks ha consegnato il primo veicolo industriale 100% elettrico in Italia, D Wide Z.E., a Gorent S.p.A, azienda operativa nel noleggio mezzi per la raccolta dei rifiuti e l’igiene urbana.
L'obiettivo dell'azienda è combattere le polveri sottili, le emissioni di CO2 e l’inquinamento acustico con l’introduzione di camion pesanti elettrici per migliorare la qualità della vita e della salute dei cittadini.

La presentazione in occasione della prima tappa del Roadshow “Puliamo la tua Piazza”

Il veicolo acquistato da Gorent S.p.A., un Renault Trucks D Wide Z.E. BOM P6x2 26T, è dotato di compattattore per la raccolta dei rifiuti urbani ed è stato ufficialmente presentato in occasione della prima tappa del Roadshow “Puliamo la tua Piazza”, avvenuta il 27 maggio a Firenze, in Piazza della Signoria (ne avevamo parlato qui). L’Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia Pierre Sirolli ha consegnato ufficialmente le chiavi del nuovo veicolo elettrico a Furio Fabbri, Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda fiorentina. 

Renault Trucks D Wide Z.E. risponde all’urgente necessità di migliorare la qualità dell’aria e ridurre l’inquinamento acustico nelle città. Il veicolo, con un carico utile fino a 11 tonnellate, e può accedere a tutte le zone urbane in qualsiasi momento, anche in caso di limitazioni alla circolazione. 

Pierre Sirolli, Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia ha detto: “Questa importante collaborazione dimostra come le aziende italiane si stiano preparando al meglio per la transizione energetica. Il Comune di Firenze ha dimostrato una totale comprensione verso l’importanza di attuare un cambiamento radicale all’interno della città, per salvaguardare l’ambiente. La riduzione delle emissioni di CO2 e il miglioramento della qualità di vita dei cittadini sono fra le principali priorità di Renault Trucks e miriamo a raggiungere il 10% della nostra produzione in veicoli elettrici entro il 2025. Il cambiamento è oggi e Renault Trucks, come costruttore, è pronto a rispondere alle esigenze delle aziende che vogliono attuare la rivoluzione green in Italia".

Le tappe del Roadshow

Il veicolo 100% elettrico sarà presente nelle principali piazze d’Italia durante il Roadshow: le autorità e i cittadini potranno conoscere da vicino la qualità e l’efficienza del mezzo. Il tour proseguirà con le seguenti date, fino a fine luglio: 4/6 Lucca, Piazza Napoleone9/6 Roma, Piazzale Garibaldi al Gianicolo21/6 Napoli, Piazza Municipio 226 Bari2/7 Ancona, Piazza Stamira6/7 Milano, piazza Gae Aulenti8/7 Genova, Calata Falcone Borsellino13/7 Torino, Piazza di Venaria19/7 Trento, Piazza Duomo20/7 Bressanone Dopo lo stop estivo, riprenderà a settembre 2021.  

Tag: renault trucks, trasporti sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Gruppo FS: 1,6 miliardi per autoproduzione di energia pulita ed efficientamento di treni e stazioni

Un’accelerata decisa verso la decarbonizzazione dei trasporti attraverso la produzione di energia rinnovabile grazie a pannelli fotovoltaici installati sui tetti delle stazioni, delle officin...

Fit for 55: i deputati europei sostengono standard di emissioni per auto e furgoni

I deputati della Commissione europea per l’Ambiente sono favorevoli a un percorso verso una mobilità stradale a emissioni zero nel 2035 per le nuove autovetture e i veicoli commerciali...

Rete Gnl: DKV Mobility raggiunge quota 300 stazioni di distribuzione in Europa

L’industria dei trasporti prosegue nell’impegno di una progressiva riduzione delle emissioni di gas, in linea con gli obiettivi fissati dall’Onu e dalla Commissione Europea. In...

Crisi del trasporto pubblico, crescono biciclette e monopattini: il rapporto MobilitAria 2022

Continua a crescere la ciclabilità e il monopattino in sharing è protagonista di un vero e proprio boom, mentre prosegue la crisi del trasporto collettivo; l’auto privata resta...

Iveco ed Eni uniscono le forze per la decarbonizzazione dell'autotrasporto

Esplorare una potenziale cooperazione in iniziative di mobilità sostenibile nel settore dei veicoli commerciali in Europa e accelerare il processo di decarbonizzazione del trasporto. Con...

Dall’Agenzia internazionale per l’energia 10 regole per ridurre il consumo di petrolio

Di fronte all'emergente crisi energetica globale innescata dall'invasione russa dell'Ucraina, le azioni pratiche dei governi e dei cittadini possono ottenere riduzioni significative nel consumo di...

ENEA-Eni: accordo triennale per promuovere la transizione energetica

Sviluppare prototipi, tecnologie e processi innovativi, studi di fattibilità e analisi di scenario; scambiare competenze e conoscenze e promuovere iniziative congiunte per un valore di oltre 8...

Renault Trucks: meno guasti e fermi imprevisti grazie al servizio Start & Drive Excellence Predict 

Il contratto di manutenzione Start & Drive Excellence Predict di Renault Trucks unisce una tecnologia di bordo all’avanguardia e personale tecnico altamente specializzato per offrire un...