Renault Trucks: arriva il primo autocarro totalmente elettrico per i cantieri in città

CONDIVIDI

giovedì 25 febbraio 2021

Renault Trucks consegnerà il suo primo autocarro elettrico dedicato al trasporto verso i cantieri al gruppo Noblet.
L’azienda costruttrice di autocarri sta per consegnare al cliente, specializzato nel noleggio di macchine da cantiere, un D Wide Z.E. 6x2 da 26 tonnellate, con asse posteriore sterzante, dotato di cassone e gru. L’autocarro 100% elettrico è dotato di un pacco di 4 batterie da 66 kWh.

Grazie alla bassa rumorosità e all'assenza di emissioni di gas di scarico, il Renault Trucks D Wide Z.E. è utile per servire i cantieri delle aree urbane e periurbane.

In cantieri urbani senza emissioni di CO2 e senza rumore

Le operazioni di cantiere con gru e cassone, che non consentono di spegnere il motore, potranno ormai essere effettuate senza emissioni di CO2 e senza rumore. Il comfort dei lavoratori e la qualità della vita dei residenti locali ne risulteranno notevolmente migliorati.
Per la fase di avvicinamento al cantiere, questi autocarri della gamma Renault Trucks Z.E. soddisfano le esigenze ambientali delle zone urbane a traffico limitato.

Noblet, azienda di noleggio di macchine e veicoli da cantiere con autista, punta proprio a “zero emissioni durante l’uso” avendo già identificato alcuni vantaggi comparativi: “Alcuni clienti, alcune città della regione di Parigi e alcuni cantieri particolari saranno disposti a pagare di più per attrezzature in gran parte decarbonizzate e, soprattutto, silenziose. Inoltre, in Francia possiamo usufruire di un ammortamento aggiuntivo che rappresenta un po' più del 10% del prezzo di acquisto”, spiega Laurent Galle, presidente di Noblet.

Un'autonomia adatta all'uso urbano e periurbano

Il gruppo Noblet si è orientato sul D Wide Z.E. dotato di 4 pacchi batteria da 66kWh che possono essere ricaricati in meno di 10 ore con una presa da 22 kW e in meno di 2 ore con una ricarica rapida (150 kW).

L’autocarro, che sarà utilizzato nella regione dell'Ile de France, può essere facilmente ricaricato nelle vicinanze dei cantieri o presso alcune stazioni di Parigi specifiche per i veicoli industriali. La ricarica parziale di un'ora (22kW) permette, ad esempio, al veicolo di guadagnare da 15 a 20 km di autonomia, confermando l'energia elettrica come la tecnologia ideale per l'uso urbano.

Tag: camion elettrici, renault trucks, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Moto: perché l'elettrificazione delle due ruote va più a rilento?

Si parla sempre di digitalizzazione e di elettrificazione dell’auto, ma ovviamente anche le due ruote stanno seguendo la stessa tendenza. La differenza sostanziale è che pare si vada a...

Carburanti alternativi: Porto Marghera diventa hub per l'idrogeno verde

L’idrogeno è stato più volte definito il carburante del futuro. Secondo gli esperti di settore si tratta di un’alimentazione altamente sostenibile che potrebbe muovere con...

Camion e autobus a emissioni zero: l'industria chiede di ampliare la rete di ricarica elettrica

Più stazioni di ricarica elettrica per i veicoli pesanti. I produttori di autocarri e le associazioni ambientaliste chiedono all'Ue di implementare 11.000 punti di ricarica per camion...

Toscana Carbon Neutral: 5 milioni di euro per 20 progetti destinati a verde urbano e piste ciclabili

Un nuovo bando green per la Toscana. Dal verde urbano alle piste ciclabili: la Regione punta alla sostenibilità grazie al finanziamento di 20 nuovi progetti. Grazie ai 5 mln di euro messi a...

Unrae: mercato dei veicoli industriali col segno più, ma crescono solo i pesanti

Cresce il mercato dei veicoli industriali ma a trainare sono solo i pesanti: è questo il dato principale restituito dall’analisi di Unrae su marzo 2021. In generale, i veicoli con massa...

Camion elettrici presto competitivi con il diesel: i risultati di uno studio svedese

I camion elettrici saranno presto in grado di competere economicamente con i camion a diesel: è quanto messo in luce da uno studio del think tank svedese Stockholm Environment Institute...

Torna la Formula E nella veste di Campionato del Mondo: appuntamento a Roma il 10 e 11 aprile

Le monoposto elettriche sfrecceranno nuovamente nel circuito della Capitale per la terza volta dall’esordio del 2018. Sabato 10 aprile e domenica 11 aprile sbarca a Roma il Campionato del Mondo...

MIMS: Mauro Bonaretti e Daniela Marchesi alla guida dei dipartimenti

Durante il consiglio dei Ministri di ieri, su proposta del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, è stato conferimento dell'incarico di capo del...