Mercedes-Benz Vans: in arrivo la prima ambulanza elettrica sulla base dell'eSprinter

CONDIVIDI

martedì 30 marzo 2021

"Da oggi, insieme al nostro partner Ambulance-Mobile, possiamo offrire per la prima volta un’ambulanza elettrica a batteria in grado di effettuare il trasporto di persone non solo in sicurezza, ma anche a emissioni locali zero, contribuendo così alla salvaguardia dell’ambiente nelle aree a maggiore concentrazione urbana”. Lo ha annunciato Sven Dannenmann, Responsabile del Centro allestitori e soluzioni di settore di Mercedes-Benz Vans.

Mercedes-Benz Vans e il suo partner Ambulanz Mobile GmbH & Co. KG di Schönebeck, in Sassonia-Anhalt, stanno attualmente sviluppando sulla base dell’eSprinter un veicolo completamente elettrico al servizio della salute.

Un veicolo elettrico al servizio della salute

La prima ambulanza elettrica pronta per l’uso da parte dei clienti è stata consegnata a Bindow, vicino a Königs Wusterhausen, a metà marzo. Da allora viene utilizzata nell’ambito di un impiego sperimentale dall’organizzazione evangelica Opera di soccorso dell’Ordine di San Giovanni, ‘Associazione regionale del Sud Brandeburgo’. L’azienda Ambulanz Mobile GmbH assiste da vicino l’ente benefico e può così avvalersi degli elementi di conoscenza acquisiti nell’uso quotidiano, per riversarli nell’ulteriore sviluppo di questo veicolo che è destinato alla distribuzione a livello europeo.

Grazie a un’autonomia di 120 chilometri e una velocità massima di 120 km/h, il veicolo elettrico adibito al trasporto di malati può viaggiare a emissioni locali zero non solo in città ma anche nelle aree metropolitane. Nonostante i necessari componenti montati nel vano pazienti, l’ambulanza elettrica non supera il peso totale a terra di 3,5 t. Ciò consente di effettuare il servizio di trasporto malati anche ai conducenti in possesso di una patente di guida per autovetture. A tal fine, per i lavori di allestimento sono stati scelti con cura materiali dal peso particolarmente contenuto ma comunque di qualità. Grazie all’installazione di due centraline, l’alimentazione di energia della sovrastruttura è separata da quella del veicolo di base. Ciò significa che la disponibilità dei dispositivi medici è indipendente dalla batteria del veicolo.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mobilità elettrica: Scania entra in Motus-E per accelerare la transizione verso la sostenibilità

Scania approda in Motus-E, l'associazione che riunisce e rappresenta la filiera della mobilità elettrica. L'azienda svedese ha da poco presentato sul mercato la prima gamma di veicoli ibridi...

Rally: parte il 4 aprile Extreme E, il primo mondiale di suv elettrici

La mobilità cambia, le motorizzazioni cambiano e gli eventi sportivi legati all'auto non possono che seguire queste evoluzioni. A partire da domenica 4 aprile 2021, infatti, i suv, e in...

Renault rinnova la gamma dei commerciali leggeri: nuove soluzioni per la transizione verso zero emissioni

Renault amplia e rinnova la sua gamma di veicoli commerciali con i nuovi Kangoo Van, Express Van e Trafic. Una duplice offerta complementare per il segmento furgonette Dopo aver rivisitato Master...

Veicoli commerciali elettrici: nuova partnership Webasto-IAV per fornire soluzioni globali

Una nuova cooperazione dedicata ai veicoli commerciali elettrici come autobus e camion. L'hanno avviata l'azienda tedesca specializzata in ingegneria auto IAV e la società tedesca di forniture...

Raccolta rifiuti: Gorent acquista Renault Trucks D Wide Z.E., il veicolo 100% elettrico

Renault Trucks Italia e Gorent, azienda attiva nel noleggio di veicoli per servizi di igiene urbana, hanno siglato un importante accordo per l’acquisto del primo veicolo industriale elettrico...

Renault Trucks presenta i risultati 2020 e la strategia per il trasporto elettrico

In un anno segnato da una crisi sanitaria senza precedenti, più del 90% dei punti vendita e assistenza Renault Trucks hanno continuato a ricevere i clienti e i loro veicoli durante il picco...

Mercedes-Benz: il suv EQA è la terza vettura 100% elettrica del brand

È stata presentata nelle scorse settimane la nuova Mercedes EQA, la terza vettura 100% elettrica della casa della Stella. Massimo De Donato ha parlato della EQA e delle altre novità del...

Veicoli elettrici: in Ue dal 20 marzo obbligatoria la nuova etichetta per le prese di ricarica

Il 20 marzo 2021 entrerà in vigore, nell’Unione Europea, l’obbligo di apporre sui nuovi veicoli elettrici ricaricabili da rete e presso tutte le stazioni di ricarica le etichette...