Liguria, allarme di Trasportounito: la neve blocca i camion, efficienza autotrasporto a rischio

CONDIVIDI

venerdì 4 dicembre 2020

Sulla rete ligure sono chiuse le autostrade A6, A26, A7: per agevolare le operazioni dei mezzi antineve Polstrada ha disposto il divieto temporaneo alla circolazione sulla A26 Genova-Gravellona Toce, tra il bivio con al A10 Genova-Savona e la Diramazione Predosa-Bettole in entrambe le direzioni di marcia.
Sulla A7 Genova-Serravalle, tra la diramazione della A26 e Genova Bolzaneto verso Genova e tra Bivio A12 e Serravalle Scrivia in direzione di Milano, il divieto è previsto solo per i mezzi pesanti con peso a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate. Nel savonese A6 chiusa ai Tir, da Savona a Ceva in direzione Torino e da Carmagnola a Savona, in direzione Savona.
Lo ha comunicato Trasportounito: "Totale blocco delle autostrade liguri, con i mezzi pesanti imprigionati in una morsa di neve, ghiaccio e inefficienza. Dopo che da cinque giorni – denuncia Giuseppe Tagnochetti, coordinatore ligure di Trasportounito – viene lanciato l’allerta neve, la Società Autostrade non ha svolto alcuna attività preventiva e non si è attrezzata per intervenire per la pulizia delle strade con una rete che è oggi totalmente paralizzata”.

Con la chiusura della provinciale 29 di Cadibona, nel savonese, causata dalla caduta di alcuni alberi e quella disposta per i Tir in alcuni tratti della A6 e della A26 per le forti nevicate, i mezzi pesanti sono sostanzialmente 'bloccati' in Liguria.

“E ora il vaso è davvero colmo – prosegue Tagnochetti – non è possibile che ogni disservizio, ogni inefficienza, ogni blocco, spesso causato anche quando poteva essere evitato, ricada sulle spalle dell’autotrasporto. Se per efficienza logistica in questo Paese – prosegue - si pensa puntualmente di penalizzare l’anello più debole della catena, l’autotrasporto, ebbene si sappia che non esiste più margine di sopportazione. La competitività del sistema non si crea tirando la corda sino a farla strappare e annientando una categoria, che, piaccia o non piaccia, è strategica e centrale proprio nella catena logistica”.

“Siamo stufi di sentir parlare di disservizi, anche quando le emergenze erano ampiamente prevedibili – ha concluso Tagnochetti – e ci rivolgiamo al Governo e al Parlamento con una brevissima frase: se l’autotrasporto salta e si ferma, anche quel poco di efficienza che ancora sopravvive nel sistema Paese è arrivata al giro finale”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: Emilia Romagna, nuovo distributore di GNL a Imola

Apre a Imola un nuovo distributore di GNL. Completamente rinnovato, l’impianto di distribuzione della società Sprint Gas S.p.A. dispone ora di GNL (Metano liquido) per i mezzi pesant...

Brexit, i panini non superano la dogana olandese: camionisti britannici restano senza pranzo

"Benvenuto nella Brexit, mi dispiace". Gli agenti della dogana olandese applicano il pugno duro sulle norme per l'importazione di prodotti di origine animale all'interno dell'Unione europea. Secondo...

Camion: niente più tassa di concessione per la radio CB

Il 31 gennaio è da sempre stato il termine ultimo per pagare la tassa di concessione annuale relativa al cosiddetto baracchino, la radio che molti camionisti usano ancora oggi per comunicare...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per i giorni 1, 3, 6 e 10 gennaio 2021

Il nuovo calendario predisposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che dispone i divieti di circolazione per i mezzi pesanti per il nuovo anno, sarà sospeso nei giorni ...

Maltempo: in arrivo nevicate al Nord Italia. Possibili divieti di circolazione per i mezzi pesanti

L'aria fredda di origine artica che sta interessando da giorni la parte settentrionale della Penisola e una nuova perturbazione atlantica proveniente dalla Francia stanno determinando copiose ed...

Autovie Venete: maltempo, 100 mezzi in azione contro neve e ghiaccio

Circa 100 mezzi hanno consentito di mantenere pulito l’asfalto lungo l’intera rete autostradale di Autovie Venete. Anche dove si sono presentate le condizioni meteorologiche più...

Camion: il 66,9% del parco italiano immatricolato prima del 2010

Il 66,9% degli autocarri per trasporto merci in circolazione in Italia è stato immatricolato fino al 2009. Ne consegue che solo il 33,1% è stato immatricolato a partire dal 2010, e...

Pedaggi camion, Telepass arriva in Svizzera: il servizio è ora attivo in 13 Paesi

Telepass si espande in Svizzera portando a 13 i Paesi europei coperti dal proprio servizio di telepedaggio dedicato ai mezzi pesanti.Già attivo in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Portogall...