Lavoro e vaccino obbligatorio, Conftrasporto: rischio concorrenza sleale delle imprese straniere in Italia

CONDIVIDI

martedì 4 gennaio 2022

Rendere obbligatorio il vaccino per tutti i lavoratori potrebbe creare disparità nel settore trasporti tra gli operatori italiani e quelli che vengono dall'estero. L'allarme arriva da Conftrasporto.

Partendo dal presupposto che "i vaccini sono la conditio sine qua non per un ritorno alla normalità", ha spiegato il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, è necessario però che non si aprano strade "a una situazione di disparità tra i lavoratori italiani e quelli che provengono dall'estero: l'obbligo solo per i primi sarebbe una 'tafazzata' a tutto vantaggio delle imprese straniere. Chi entra in Italia deve produrre il certificato che attesti l'avvenuta vaccinazione. La regola deve essere applicata a tutti".

"Evitare diversificazioni di trattamento nelle attività di trasporto"

Conftrasporto, sottolinea Uggè, da tempo si è schierata per "l'unica strada che pare essere possibile per fronteggiare la nuova esplosione di casi di contagi. Parlo della vaccinazione, che deve consentire il proseguimento della vita normale sia lavorativa che sociale solo a coloro che sono vaccinati o guariti dal virus. Solo con la certezza di norme applicabili a tutti si può superare un clima di ansia e incertezza nel quale siamo tutti immersi".

Secondo il presidente di Conftrasporto si devono però ostacolare diversificazioni di trattamento nelle attività di trasporto per evitare che gli operatori esteri nel nostro Paese possano essere esonerati dall'obbligo del vaccino: "Chi entra in Italia deve produrre il certificato che attesti l'avvenuta vaccinazione".

"Non può accadere che ai camionisti esteri siano applicate norme che di fatto consentano la possibilità di effettuare operazioni di carico e scarico, senza essere vaccinati, e alle imprese italiane e ai loro conducenti si ponga il vaccino come condizione per poter operare", aggiunge Uggè.

Conftrasporto chiede, quindi, parità di normative e di trattamento.

Tag: conftrasporto, coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Elezioni 25 settembre: Conftrasporto invia ai candidati un manifesto in 10 punti

Conftrasporto-Confcommercio ha trasmesso un "manifesto" a tutte le forze politiche e ai candidati in vista delle elezioni del 25 settembre, per sottolineare le priorità del settore...

Anav Smart Move: premio della Giuria all'Autostazione Tibus per l'impegno contro la diffusione del Covid

Si è svolto anche quest’anno l'evento per la consegna dei premi Anav Smart Move, rivolto alle associate ANAV -Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori.Il riconoscimento...

Trasporto ferroviario merci: dall'Ue ok ad aiuti di Stato per 374 milioni di euro

In arrivo per l'Italia  per un aiuto di 374 milioni di euro per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a...

Prorogato fino a settembre l'obbligo di mascherina a bordo di autobus, metro e treni

Prorogato l’obbligo di utilizzo delle mascherine su treni e mezzi di trasporto pubblico fino al 30 settembre. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri.  Oggi decadeva infatti...

Transizione digitale: Free to X entra nella Logistic Digital Community

In Italia mancano figure specializzate per contrastare gli attacchi cyber, che aggrediscono il Paese in modo massiccio. Siamo infatti la terza nazione al mondo più colpita. L'allarme è...

Autotrasporto e obiettivi di sostenibilità: Uggè (Conftrasporto) chiede all'Ue politiche realistiche per le imprese

Dai contingentamenti al traffico merci al Brennero al sistema delle emissioni ETS- il sistema per lo scambio delle quote di emissione a effetto serra-, ai nuovi motori con il passaggio...

Da Genova all’Ucraina: due furgoni di aiuti umanitari per la popolazione in guerra

Dall’inizio della guerra in Ucraina molte sono state le iniziative di solidarietà promosse dalle aziende di trasporti e logistica italiane, che in vario modo si sono mobilitate per...

Uggè (Conftrasporto): una programmazione fattibile per la decarbonizzazione

Decarbonizzare con realismo. Questo in sintesi il commento del presidente di Conftrasporto Paolo Uggè sulle proposte individuate dalla Commissione Europea nel pacchetto Fit for 55.Il tema...