L'Iveco T-WAY premiato con il Red Dot Award per il design

CONDIVIDI

martedì 19 aprile 2022

L'Iveco T-WAY si è aggiudicato il Red Dot Award nella categoria Product Design. Dal 1955 questo riconoscimento premia nel corso di una cerimonia che si svolge in Germania la qualità del design a livello internazionale. La giuria composta da circa 50 esperti provenienti da varie aree di specializzazione ha scelto l'Iveco T-WAY per il suo design, sulla base di criteri che includono livello di innovazione, funzionalità e longevità.

“Il fatto che il design dell'Iveco T-WAY abbia ricevuto un riconoscimento tanto prestigioso ci riempie d'orgoglio. La sua ambizione è quella di elevare gli attuali standard di robustezza, affidabilità, efficienza e centralità dell'autista attraverso un'efficace combinazione di funzionalità e stile – dichiara Marco Armigliato, Head of Industrial Design di Iveco Group –. Il riconoscimento arriva a breve distanza dall'ambito premio ‘Excellent Product Design’ assegnato dal German Design Council in occasione dei German Design Awards, a ulteriore testimonianza del successo dell'IVECO T-WAY nel trasformare questa sua elevata ambizione in realtà”.

 

Iveco T-WAY: il pesante per le missioni Off-Road

Il design dell'Iveco T-WAY si basa soprattutto sull'adattamento degli elementi fondamentali che caratterizzano la gamma pesante Iveco WAY alle missioni Off-Road. Infatti, sono stati integrati tutti i dettagli stilistici che richiamano il Dna di Iveco, come il logo, che con fierezza domina la distintiva e dettagliata griglia anteriore, e la caratteristica forma dei fanali anteriori, elementi che si integrano perfettamente all'idea di design sviluppata per comunicare espressamente la sua capacità di affrontare le missioni Off-Road più impegnative.

Gli esterni, decisi ma allo stesso tempo eleganti, esprimono tutta la forza e la potenza del mezzo nelle proporzioni tra la cabina e il telaio, insieme al robusto paraurti in metallo con i fanali integrati protetti da una griglia antiurto. Ciascun dettaglio è stato studiato per garantire la massima funzionalità nelle missioni Off-Road. Stile e funzionalità convergono in caratteristiche come l'angolo metallico del paraurti, che protegge i fanali e può facilmente essere sostituito in caso di danneggiamento.

La robustezza esterna dell'Iveco T-WAY è associata a interni studiati intorno al comfort e alla sicurezza degli autisti, dotati di un'eccellente ergonomia, tecnologie integrate e funzioni di connettività avanzate. La dashboard è progettata per adattarsi alle esigenze degli autisti professionisti, con comandi facilmente raggiungibili e raggruppati in aree funzionali. I materiali utilizzati e le finiture sono ispirati agli standard del settore automotive, ripensati per adattarsi alle missioni Off-Road. Dettagli come le cornici metalliche sul volante e l'area infotainment richiamano lo stile del design esterno, creando un'esperienza Iveco T-WAY a 360°.

L'Iveco T-WAY è il veicolo super pesante del brand, contraddistinto da robustezza e lunga durata su terreni difficili, con capacità di carico superiori alla norma. È strettamente legato all'Iveco X-WAY, il mezzo crossover del brand utilizzato per il trasporto On-Road, ma progettato per affrontare il cosiddetto “ultimo miglio” Off-Road nelle applicazioni che prevedono l'arrivo in cantiere.

 

 

Tag: iveco, mezzi pesanti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Veicoli industriali: a maggio mercato positivo trainato dai pesanti

Segno positivo per il mercato dei veicoli industriali a maggio. A comunicarlo è il Centro Studi e Statistiche Unrae, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle...

Ridurre le emissioni e ottimizzare i carichi: la partnership tra Iveco e Alpega Group

Con l’intento di unire le forze nell'Agenda 2030, prestando maggiore attenzione alla sostenibilità e riducendo le pressioni sui costi, promuovendo lo sviluppo e l'impiego di veicoli...

Una flotta di veicoli sostenibili per il Giro d’Italia: Iveco e Iveco Bus fornitori ufficiali

Il Giro d’Italia, giunto alla sua 105esima edizione, è una prestigiosa corsa ciclistica che, insieme al Tour de France e la Vuelta de España, si svolge ogni anno, raggiungendo un...

Iveco ed Eni uniscono le forze per la decarbonizzazione dell'autotrasporto

Esplorare una potenziale cooperazione in iniziative di mobilità sostenibile nel settore dei veicoli commerciali in Europa e accelerare il processo di decarbonizzazione del trasporto. Con...

Transpotec Logitec 2022: dal 12 al 15 maggio l’autotrasporto si incontra a Milano

L’autotrasporto torna a incontrarsi alla Fiera di Milano, che accoglierà dal 12 al 15 maggio Transpotec Logitec, un momento di confronto e discussione sui temi più urgenti del...

Iveco Daily eletto per la terza volta Light Truck of the Year ai Van Fleet World Awards

L’Iveco Daily 7 si è aggiudicato per la terza volta – e per il secondo anno consecutivo – il titolo di Light Truck of the Year ai Van Fleet World Great British Fleet Awards...

Un passo avanti verso la guida connessa e autonoma dei mezzi pesanti

Concluso dopo 46 mesi il progetto ENSEMBLE, co-finanziato dall’Unione Europea e guidato dall’organizzazione di ricerca indipendente olandese TNO, avviato a giugno 2018, con...

Unatras: siglato protocollo di intesa con il MIMS per provvedimenti di emergenza per l’autotrasporto

Le federazioni dell’autotrasporto aderenti a Unatras hanno sottoscritto il protocollo d’intesa con il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. La notizia...