Giornate Polizia Locale: presentata Siscop, la piattaforma sviluppata da Infogestweb per il controllo dell’autotrasporto

CONDIVIDI

lunedì 20 settembre 2021

Tre giorni di incontri, condivisione e formazione. Momenti in cui SISCOP, piattaforma sviluppata da Infogestweb, completamente Made in Italy e dedicata al controllo dell’autotrasporto, ha avuto modo di farsi apprezzare alla manifestazione “Le Giornate di Polizia Locale e Sicurezza Urbana”, organizzata e promossa dal Gruppo Maggioli.

Al Palazzo dei Congressi di Riccione, dal 15 al 17 settembre, si è creata la possibilità di incontrare le personalità politico-istituzionali del settore: un modo perfetto per rivedersi (finalmente) in presenza e stringere rapporti duraturi e proficui.

La prima piattaforma ad offrire l'integrazione completa per il DSRC (Dedicated Short Range Communication)

NOVITA’ SISCOP è diventata la prima piattaforma italiana per il controllo stradale ad offrire un’integrazione completa per il DSRC (Dedicated Short Range Communication). Questo permette di rilevare, da un veicolo in movimento, i dati sullo stato del mezzo, sulla calibrazione del tachigrafo e altre informazioni relative alle condizioni di sicurezza e corretto funzionamento. I dati forniti dal modulo DSRC aiuteranno così gli operatori di controllo, agevolandoli in modo pratico ed efficiente in quanto potranno fermare con maggiore certezza i veicoli sospetti di infrazioni.

Non va dimenticato, inoltre, il supporto che il dispositivo fornisce anche alle aziende dell’autotrasporto che operano seguendo le norme vigenti: queste non correranno il rischio di essere fermate risparmiando, di conseguenza, tempo e aumentando così la propria marginalità.

Un prodotto originale e innovativo realizzato completamente in Italia

Grazie alla competenza e alla professionalità di Claudio Carrano, Amministratore Delegato di Infogestweb, e Alessandro Zampedri, docente accreditato MIT ed esperto di autotrasporto per la Polizia Locale di Trento-Monte Bondone, la piattaforma SISCOP è stata protagonista di un convegno dal titolo “Il controllo delle manomissioni del tachigrafo: tutto quello che avreste voluto sapere e nessuno vi ha mai detto”. Un’occasione importante, che ha visto tanta partecipazione da parte degli addetti ai lavori, in cui sono state introdotte e spiegate procedure per individuare tachigrafi manomessi durante gli accertamenti ai conducenti di mezzi pesanti.

SISCOP (Sistema ISpezione COnducenti Professionali) è un prodotto del tutto originale ed innovativo, realizzato completamente in Italia, concepito per semplificare e velocizzare le operazioni di controllo sui conducenti professionali. Il software permette, inoltre, di pagare immediatamente le sanzioni su strada, oltre ad essere semplice e veloce da usare.

È utilizzabile dalle amministrazioni locali, dalle polizie municipali e da tutti gli organi di controllo che operano nel settore dell'autotrasporto. SISCOP garantisce un servizio di qualità e semplifica l'applicazione delle norme che regolamentano il mondo dell'autotrasporto, con particolare riferimento alla legislazione sociale sui tempi di guida, riposo e pausa dei conducenti professionali (Reg. CEE 3821/1985; Reg. CE. 561/2006; Reg. CE. 165/2014).

Maggiore controllo equivale a maggiore sicurezza stradale.

Tag: polizia stradale, sicurezza stradale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Togg e Qualcomm uniscono le forze per potenziare la tecnologia degli smart device elettrici turchi

Nuova collaborazione all'insegna dell'innovazione e della tecnologia. Togg, azienda turca di veicoli elettrici, ha stretto una partnership con Qualcomm Technologies Inc. con l'obiettivo di fornire ai...

Le strade più pericolose del mondo

Le strade più pericolose del mondo sono conosciute per le loro collocazioni inquietanti, le curve tortuose e i grandi dislivelli. Dalla Death Road della Bolivia alla Karakoram...

Il 2023 sarà l’anno della guida autonoma?

La guida autonoma (AD) è destinata a rivoluzionare il modo in cui i consumatori vivono la mobilità, rendendola più sicura, conveniente e piacevole. Con il rapido avanzamento...

Nel 2022 crescono gli incidenti stradali (7,1% ) e aumentano le vittime (11,1%)

I nuovi dati in materia di sicurezza stradale del 2022 non sono positivi. Il confronto con l'anno appena trascorso, il 2021, deve però tener conto delle limitazioni alla...

Ansfisa, bilancio 2022: quasi 3mila controlli su ferrovie, strade, autostrade e metropolitane

L'Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali (ANSFISA) stila il bilancio del primo anno di completa operatività.Nel 2022 i controlli...

Percezione della sicurezza stradale: Roma ultima tra le capitali europee nella classifica di Cyclomedia

Qualità delle strade e rischio incidenti; sicurezza delle piste ciclabili e punti di ricarica per auto elettriche; illuminazione adeguata e attenzione ai disabili. Quanto si sentono sicuri...

Nel 2022 calano gli incidenti causati dai mezzi pesanti sulle strade italiane (-12%)

Netto decremento della percentuale di incidenti causati da mezzi pesanti. Il dato è stato presentato dalla Commissione per la sicurezza stradale nel settore dell'autotrasport...

Incidenti stradali: il 63% dei giovani manda messaggi mentre guida

Gli incidenti stradali rappresentano la prima causa di morte per i giovani dai 15 ai 24 anni. Lo rivela il nuovo rapporto Dekra sulla sicurezza stradale. Le motivazioni sono la scarsa esperienza alla...