Firenze-Pisa-Livorno: pedaggio per i camion dal 2024, protestano le associazioni dell'autotrasporto

CONDIVIDI

giovedì 19 gennaio 2023

Dal 2024 i tir che transiteranno sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno pagheranno il pedaggio. Degli introiti se ne occuperà la futura “Toscana Strade”. Previsti 14 milioni di euro di incassi.

Toscana Strade si occuperà anche della manutenzione ordinaria, straordinaria e delle opere di adeguamento in maniera più puntuale grazie alle nuove entrate. Non sono previsti caselli per i mezzi pesanti, ma un sistema a flusso libero con controllo satellitare delle entrate e 5 portali localizzati lungo la superstrada.

La reazione del comparto autotrasporto 

La decisione di introdurre il pedaggio ai soli mezzi pesanti sulla Firenze-Pisa-Livorno sta suscitando forte protesta tra gli operatori del settore. A annunciare una manifestazione è stato Michele Santoni, presidente di Cna Fita Toscana. La protesta, spiega Santoni, consisterebbe nell'organizzare una marcia a passo di lumaca sulla Fi-Pi-Li con i propri automezzi.

In una nota, Cna Fita ha espresso la propria contrarietà alla decisione, sottolineando come si tratti di una scelta politica incomprensibile che colpisce gli operatori del settore. "Un pedaggio siamo disposti a pagarlo dopo che l'infrastruttura è stata migliorata, va bene essere utenti, non finanziatori", ha dichiarato Santoni. La decisione, inoltre, è stata annunciata senza coinvolgere gli operatori del settore, creando una situazione di forte malcontento.

Cna Fita ha inoltre annunciato di aver dato mandato ai propri uffici per verificare la legalità della decisione e se questo tipo di provvedimento è in vigore in altre strade o superstrade del territorio nazionale. La manifestazione, dunque, rappresenta una forma di protesta contro una decisione che colpisce gli operatori del settore e che, secondo Cna Fita, andrebbe a pesare inevitabilmente sia sulle aziende toscane sia sui consumatori finali.

Tag: trasporto merci, pedaggi autostradali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Nuova flotta per Autotrasporti Pigliacelli: 50 IVECO S-WAY in consegna

Autotrasporti Pigliacelli, azienda che si occupa di trasporto nazionale ed internazionale, ha ricevuto cinquanta IVECO S-WAY. La cerimonia si è svolta presso la sede del cliente a Veroli, alla...

Autotrasporto: la Serbia chiede all’Italia l’abolizione dei permessi per i camion

Abolizione reciproca dei permessi di transito per i camionisti che percorrono le tratte che collegano l'Italia alla Serbia. Lo ha proposto al ministro Matteo Salvini il suo omologo serbo Goran...

Federauto Trucks&Van: autotrasporto ancora in difficoltà, manca continuità nei sostegni

Le difficoltà delle aziende dell'autotrasporto, costrette a fronteggiare i costi elevati dei carburanti, sono seguite con attenzione e apprensione da Federauto Trucks&Van. Nonostante la...

TDV Group entra nella rete ASTRE Italia

ASTRE Italia ha annunciato l’ingresso nella Rete di un nuovo socio: TDV Group, società portoghese operativa dal 1977.ASTRE è il 1° Raggruppamento europeo di...

Polo Logistico Gruppo FS: Fit-Cisl, necessario un concreto rilancio del cargo ferroviario

Grande interesse è stato espresso dalla Fit-Cisl per il nuovo Piano industriale del Gruppo Fs Italiane, che prevede anche la riorganizzazione delle società in quattro Poli di...

La ferrovia del Brennero al limite, Anita sollecita l'eliminazione divieti di transito

Le questioni aperte e le sfide che deve affrontare oggi la filiera del trasporto merci sono state al centro dell'incontro che si è svolto a Roma tra il Ministro delle Infrastrutture...