Cresce la protesta no vax dei camionisti in Canada: Ottawa dichiara lo stato di emergenza

CONDIVIDI

lunedì 7 febbraio 2022

A Ottawa, in Canada, dichiarato lo stato di emergenza a causa delle proteste dei camionisti contrari alle restrizioni Covid-19. Il cosiddetto "Freedom Convoy", il convoglio della libertà, sta paralizzando il centro della città da una settimana.
I camionisti hanno bloccato il centro di Ottawa con veicoli e tende, chiudendo tutte le principali arterie di comunicazione, ma la protesta si è diffusa anche in altre città.

La protesta è nata in risposta alla misura che richiede che i camionisti che trasportano merci tra il Canada e gli Stati Uniti siano vaccinati, ma poi si è trasformata in un movimento più vasto contro le misure adottate contro la pandemia, che ha come obiettivo principale la caduta del governo Trudeau. Il Canadian Anti-Hate Network, gruppo che studia i movimenti estremisti, ha documentato i legami tra gli organizzatori di questo movimento e l'estrema destra nordamericana.

Gli sviluppi del fine settimana

Nel fine settimana, migliaia di persone sono scese in piazza ad Ottawa unendosi a un paio di centinaia che sono rimasti dallo scorso weekend. I residenti sono furiosi per lo squillo continuo di clacson, l'interruzione del traffico e le molestie e temono che non ci sia una fine in vista. Il 'convoglio di camion della libertà' ha attirato il sostegno dell'ex presidente amrericano Donald Trump.

Il sindaco di Ottawa Jim Watson ha parlato di situazione "fuori controllo": a suo giudizio i manifestanti rappresentano "una minaccia per la sicurezza della città e di tutti i residenti". Dichiarando lo stato di emergenza Watson chiede così l'aiuto del governo centrale e di altre giurisdizioni. Lo stato di emergenza permette inoltre modalità alternativa per acquistare prodotti di prima necessità e utili a chi lavora in prima linea. 

Oggi sono attesi almeno altri 400 camion che si andranno ad unire al "convoglio della libertà", attesi anche 2mila manifestanti, con il capo della polizia Peter Sloly, che ha annunciato, dopo i disordini e gli scontri dello scorso fine settimana, di aver aumentato il numero dei poliziotti schierati e che non verrà tollerato nessun comportamento illegale.

Tag: coronavirus, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...

Autotrasporto conto terzi: il MEF comunica l’importo delle deduzioni forfetarie 2022

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato, sulla base delle risorse disponibili, gli importi relativi alle alle deduzioni forfetarie per spese non documentate a favore degli...

Cresce il trasporto merci su gomma in Italia: dal 2015 al 2020 +14,1%

Arrivano nuovi dati in materia di trasporto merci su gomma: il settore registra una crescita negli ultimi anni. Nel 2015 in Italia sono state trasportate su gomma 116.820 milioni di tonnellate di...

Porto di Trieste: via al nuovo collegamento ferroviario con la Slovenia

“Il porto di Trieste si caratterizza per essere una piattaforma ferroviaria totale. Ormai non esiste nessun terminal nel nostro scalo che non sviluppi treni sia di tipo tradizionale sia...

Daimler Truck: al via test su strada per camion a idrogeno liquido

Idrogeno liquido come combustibile per i mezzi pesanti. Daimler Truck sta mettendo in funzione un prototipo di camion a idrogeno (H2) per testare su strada l'uso di questo combustibile. Verso...

Vettori ucraini: il Mims estende l'esenzione da autorizzazione per il trasporto internazionale di merci

Estesa l'esenzione da autorizzazione al trasporto internazionale di merci su strada per i vettori di nazionalità ucraina.  Il provvedimento è in atto dallo scorso marzo e consente...