Caro gasolio: Unatras chiede liquidità per gli autotrasportatori. Revocato fermo del 4 aprile

CONDIVIDI

martedì 29 marzo 2022

"E' assolutamente prioritario che le ingenti risorse stanziate col Fondo da 500 milioni di euro dedicate al caro gasolio arrivino velocemente alle imprese che stanno subendo pesantissimi effetti dall’aumento vertiginoso dei prezzi". La richiesta arriva da Unatras, dopo i provvedimenti emergenziali per l’autotrasporto merci varati dal Consiglio dei Ministri con il Decreto “Ucraina” (ne abbiamo parlato qui).

"Unatras - si legge in una nota del coordinamento - in questa difficilissima fase per la tenuta del comparto dell’autotrasporto merci, è impegnata costantemente nel confronto col Governo e sta assicurando agli uffici del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili tutto il proprio contributo per stabilire la migliore e più efficace modalità per fornire in maniera tempestiva liquidità agli autotrasportatori".

Unatras, "che apprezza l’impegno della Viceministra Bellanova nel far comprendere il ruolo essenziale dell’autotrasporto, ritiene indispensabile continuare a lavorare col Governo per trovare soluzioni utili a sostenere le imprese del comparto a cui destinare rapidamente le risorse previste e ribadisce la revoca del fermo nazionale dei servizi del prossimo 4 aprile".

Tag: trasporto merci, sciopero autotrasporto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistica agroalimentare più sostenibile ed efficiente grazie all'accordo Aspi - Coldiretti

Sviluppare iniziative tese al rafforzamento dell’infrastruttura logistica strumentale e funzionale alla filiera agroalimentare, promuovendo modelli di efficientamento del trasporto merci, in...

Un piano strategico per decarbonizzare l'autotrasporto: lo chiedono Anfia, Anita, Federauto, Unatras e Unrae

Adottare un piano strategico per affrontare la decarbonizzazione del trasporto merci su gomma che sia "ambizioso, realistico ed economicamente sostenibile dal sistema Paese". Lo chiedono le...

Il trasporto ferroviario delle merci tra sfida energetica e PNRR: chiusa l’edizione 2022 di Mercintreno

Le nuove sfide che la crisi energetica apre per il sistema del trasporto ferroviario delle merci, il ruolo dell’innovazione come opportunità per rispondere all’aumento di domanda...

Ceccarelli Group inaugura un nuovo hub a Tolmezzo

Ceccarelli Group, azienda friuliana di trasporti e logistica aderente alla rete ASTRE Italia, inaugura venerdì 25 novembre nuovi spazi al Consorzio di Sviluppo Economico – Carnia...

E in Corea i camionisti chiedono le tariffe a forcella

L'aumento vertiginoso dei costi del carburante ha spinto i camionisti coreani a proclamare un nuovo sciopero. Gli autotrasportatori sindacalizzati della Corea del Sud hanno avviato il secondo fermo...

LC3 Trasporti, Iveco e Edison Next mettono su strada i primi camion a idrogeno

Sulle strade d'Italia presto viaggeranno i primi veicoli commerciali pesanti articolati alimentati a idrogeno. Il progetto è frutto di un accordo tra LC3 Trasporti, azienda eugubina del...

FerCargo chiede "un patto per le mercintreno" per lo sviluppo del sistema in un contesto intermodale

Le esigenze del settore ferroviario, messo a dura prova dalle contingenze internazionali, sono state al centro dell'intervento del'associazione FerCargo all’edizione 2022 di Mercintreno. Dagli...

Possibili chiusure programmate per il traforo del Monte Bianco: allarme di Conftrasporto

Nuove possibili chiusure programmate per il traforo del Monte Bianco.  La galleria potrebbe interdire l'accesso ai veicoli tre mesi all’anno per 18 anni. La misura, secondo il presidente...