Bando Autotrasporto SIcura: la presentazione delle domande parte dal 7 ottobre

CONDIVIDI

venerdì 2 ottobre 2020

Rinviata la data di presentazione delle istanze per il bando "Autotrasporto SIcura" pubblicato recentemente dal Comitato centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori. 
Lo ha stabilito un provedimento del Presidente del Comitato Centrale dell’Albo Enrico Finocchi, che ha disposto l’ulteriore rinvio della data di avvio dal 2 ottobre alle ore 9.00 del 7 ottobre: anche la data per il termine di presentazione è stata rinviata dal 15 ottobre alle ore 18.00 del 27 ottobre 2020.

La decisione è stata assunta a seguito delle difficoltà tecniche incontrate nel rendere disponibile l’accesso tramite SPID, non imputabili al Comitato Centrale, che hanno reso opportuna una modifica delle date precedentemente fissate.

Il bando è stato avviato per sostenere tramite l’erogazione di contributi le imprese di autotrasporto merci che, nel periodo di emergenza sanitaria anche nella fase di totale chiusura di tutte le attività produttive, hanno assicurato le forniture e gli approvvigionamenti necessari per corrispondere ai bisogni essenziali della collettività garantendo che le attività lavorative fossero svolte in assoluta sicurezza.

Il bando definisce criteri e modalità di accesso e di riconoscimento del contributo alle imprese di autotrasporto merci iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori per le spese sostenute per la sanificazione dei luoghi di lavoro e dei veicoli, l’acquisto di dispositivi e degli strumenti di protezione individuale ai fini della prevenzione dei rischi connessi alla diffusione epidemiologica da Covid-19.

Tag: albo autotrasportatori

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sicurezza sul lavoro e autotrasporto: binomio inscindibile

I dati Inail relativi al 2021 sono particolarmente positivi. Non si può ignorare però il fatto che questo miglioramento in fatto di sicurezza sul lavoro dipenda molto anche ai blocchi...

Autotrasporto, parola chiave: sicurezza

Nelle ultime settimane è tornato, purtroppo, di grande attualità il tema della sicurezza sul lavoro, soprattutto per quanto riguarda l’autotrasporto. Sono infatti recenti gli...

Pedaggi 2020: dal 22 giugno prima fase per la riduzione compensata

La prima fase della procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per l’anno 2020 si aprirà alle ore 9.00 di martedì 22 giugno  per concludersi alle ore 14.00...

Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio. Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania...

Noleggio, Aniasa: un piano d'emergenza per salvare la stagione estiva

Il noleggio in tempo di Covid-19, con specifico riferimento a quello a breve termine che si associa spesso al turismo, ha subito una flessione davvero consistente. È per questo che, a ridosso...

Covid-19: test obbligatorio per chi entra in Spagna dalla Francia

  Per chiunque entri in Spagna dalla Francia via terra sarà obbligatorio effettuare un test Covid-19. Lo stabilisce una nuova normativa pubblicata sulla Gazzetta ufficiale secondo cui i...

Covid-19 e trasporto merci pericolose: arrivano deroghe alle scadenze di patenti e certificati

Il MIMS ha sottoscritto accordi multilaterali in tema di trasporto nazionale e internazionale di merci pericolose su strada (ADR), promossi in ambito internazionale da alcuni Paesi. Lo ha comunicato...

Turismo: la nave da crociera è l'unica zona verde d'Italia

In un'Italia a zone gialle, arancioni e rosse le navi da crociera sono l'unica zona verde. È quanto ha sostenuto Ticketcrociere, l'agenzia di viaggi attiva nel settore, in un suo messaggio ai...