Autotrasporto, zone rosse: aperti i punti di ristoro nei porti e interporti

martedì 17 novembre 2020 15:02:16

Punti di ristoro e servizi igienici aperti anche nei porti e negli interporti delle regioni categorizzate con un livello di "rischio alto", le cosiddette "zone rosse".
Lo stabilisce una nuova ordinanza emanata dal Ministero della Salute di concerto con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nata in seguito all'esigenza manifestata dai lavoratori del trasporto di merci su strada di poter usufruire di tali servizi durante l'attività.

Il Dpcm del 3 novembre prevede già l'apertura degli esercizi di somministrazone di alimenti e bevande delle aree di servizio e rifornimento carburante lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti, con l'obbligo di assicurare il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

L'ordinanza è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Revisioni auto, autobus e camion: ecco tutte le nuove scadenze 2020/2021

Arrivano chiarimenti in materia di proroghe per le scadenze delle revisioni di tutti i veicoli.Il Ministero dell’Interno, con una circolare del 30 novembre 2020, ha fornito una tabella...

Revisioni veicoli pesanti: dalla Commissione Trasporti ok ai privati

"Grazie al lavoro svolto in Commissione Trasporti si facilitano le pratiche per la revisione dei veicoli pesanti, d'ora in poi effettuabile anche presso le officine private". Lo ha dichiarato...

Bergamo: incidente tra camion e bus linea, feriti 5 ragazzi

Nel bergamasco un camion ha urtato un bus di linea: 5 ragazzi sono rimasti feriti. Nessuno di loro è grave; i cinque ragazzi, di cui quattro studenti, sono rimasti feriti in modo...