Austria: dal 1° gennaio aumentano i pedaggi per gli autocarri

CONDIVIDI

martedì 28 dicembre 2021

Il 2022 porterà con sé nuovi rincari per i pedaggi in Austria.

Come comunicato da Anita, il regolamento n. 585, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale austriaca lo scorso 23 dicembre, ha previsto l'aumento delle tariffe, a partire dal 1° gennaio 2022, per i mezzi con con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t. che utilizzano le autostrade e superstrade in Austria.

Dal 1° gennaio, dunque, le tariffe - a seconda della categoria del veicolo - subiranno un aumento compreso tra +1,3% +1,5%. Per i transiti notturni, dalle ore 22 alle ore 5 è prevista una tariffa differenziata, più alta di quella diurna, valida sull’intera rete austriaca.

Rincaro pedaggi in Austria: i tratti interessati

Pedaggi maggiorati sono previsti sui tratti alpini-tunnel delle autostrade A/9 Phyrnauto- bahn, A/10 Tauernautobahn, A/11 Karawankenautobahn, S/16 Arlberg Straßentunnel, A/13 Brennerautobahn.
Sulla A/12 Inntalautobahn - tratta Innsbruck/Amras-Kufstein - la tariffa-base per l’infrastruttura è già comprensiva di un supplemento del 25% legato ai costi di realizzazione della nuova linea ferroviaria.

Tag: pedaggi autostradali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Via libera al Dl Bollette: autotrasporto, cambia la norma sull'AdBlue

Convertito in legge il cosiddetto Dl Bollette. Il provvedimento conferma alcuni interventi in favore dell’autotrasporto e modifica anche la norma sull'AdBlue: si amplia, infatti, la gamma di...

Liguria: al via la sperimentazione del cashback automatico per i veicoli senza Telepass

Cashback automatico anche per gli utenti le cui auto non sono dotate di Telepass o altri sistemi di Telepedaggio. Lo prevede la sperimentazione del nuovo servizio “Cashback Targa” che...

Tavolo Autotrasporto: 80 milioni di euro per sostenere il settore

Dal Mims misure immediate per dare risposte all'autotrasporto, pressato nella morsa del caro carburante. Messi in campo in totale 80 milioni di euro per sostenere il comparto: venti milioni...

Firenze-Pisa-Livorno: CNA Fita Pisa contraria a pedaggi solo per i mezzi pesanti

La manutenzione della strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno e il nodo pedaggi sono stati al centro del recente incontro del Comitato di vigilanza FI-PI-LI, al quale hanno partecipato il...

Dalle vignette ai pedaggi: il Parlamento Ue approva la riforma della tassazione

Il Parlamento europeo ha approvato le nuove norme sulla tariffazione dei veicoli su strada. Si procede dunque nella definizione delle tariffe che i Paesi Ue possono imporre a bus, furgoni e autocarri...

Autostrade: sulla rete ligure stop all'esenzione pedaggio del 50%

Saranno sospese dal 1° febbraio 2022 le esenzioni del 50 per cento del pedaggio,  che erano state prolungate per il mese di gennaio, relativamente ai tratti autostradali maggiormente...

Cashback Liguria: riunito il tavolo economico per agevolare i rimborsi agli autotrasportatori

Risolvere le criticità che gli autotrasportatori hanno riscontrato nell'ottenimento dei rimborsi durante le prime settimane di attivazione del servizio di cashback autostradale. Questo il tema...

Autostrade: sulla A7 tra Ronco Scrivia e Busalla esenzione totale del pedaggio

Fino al 28 febbraio 2022 nel tratto della A7 tra Ronco Scrivia e Busalla è stata disposta l’esenzione totale del pedaggio, in entrambe le direzioni. La misura è stata decis...