Sezione: Autotrasporto

Ue, Pacchetto Mobilità 1: 16 associazioni europee chiedono l’approvazione

CONDIVIDI

lunedì 27 aprile 2020

Completare urgentemente la procedura legislativa del Pacchetto Mobilità I. Lo chiedono 16 associazioni di autotrasporto di Francia (FNTR), Germania (BGL), Paesi Scandinavi (NLA), Danimarca (DTL, ITD), Svezia (SA), Norvegia (NLF), Finlandia (Fin Mobility), Repubblica Ceca (CESMAD Bohemia), Slovacchia (CESMAD Slovacchia), Olanda (TLN), Italia (Conftrasporto, FAI), Spagna (ASTIC, CETM), Portogallo (ANTRAM).

"Dopo tre anni di lavori legislativi, il Pacchetto attende l’approvazione finale del Parlamento europeo. È quindi essenziale che anche i parlamentari europei pongano fine a un mercato dell’autotrasporto europeo estremamente frammentato e con visioni molto diverse tra gli Stati membri. Questo potrà assicurare un quadro europeo armonico, di più alto livello, e una competizione più trasparente tra le compagnie di autotrasporto. Non possiamo più permetterci di perdere altro tempo, considerato che altre importanti sfide come l’innovazione, la digitalizzazione, l’energia pulita e il trasporto sostenibile si stanno avvicinando", scrivono le associazioni.

"L’attuale crisi dovuta all’emergenza COVID-19 è un’ulteriore ragione per adottare il pacchetto Mobilità I al fine di assicurare chiarezza e regole omogenee al settore dell’autotrasporto in Europa. La crisi attuale dimostra chiaramente che efficienti mercati nazionali di trasporto merci sono necessari quanto i trasporti internazionali per continuare a far funzionare la catena della logistica, che garantisce i rifornimenti alle nostre popolazioni".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto pubblico: tavolo in Prefettura a Genova in vista della riapertura delle scuole

Presieduto dal prefetto di Genova Carmen Perrotta, si è svolto oggi il tavolo di coordinamento dedicato al tema del trasporto pubblico in vista del ritorno a scuola degli studenti delle...

Regione Veneto: per il rientro a scuola in presenza necessari 800 bus e oltre 200 autisti

“Abbiamo messo a disposizione dei prefetti il lavoro che come Regione abbiamo svolto nelle settimane scorse attraverso l’attivazione dei tavoli di coordinamento provinciali per...

Covid: dal 10 dicembre interrotti i collegamenti ferroviari tra Svizzera e Italia

A partire da giovedì 10 dicembre fermi i treni Eurocity e regionali tra Italia e Svizzera. La decisione delle Ferrovie Federali Svizzere, che rimarrà in vigore fino a nuova...

In Toscana arrivano i tutor per evitare assembramenti di studenti alle fermate dei bus

'Ti accompagno' è il progetto voluto dalla Regione Toscana per gestire i flussi dei passeggeri, in particolare degli studenti, che torneranno su bus e treni regionali una volta terminato...

Mercato auto: frena la crescita dei prezzi del nuovo (+2,6%)

A ottobre, nella nuova fase dell’emergenza sanitaria, il mercato dell'auto segnala un rallentamento della crescita dei prezzi del nuovo (+2,6%); secndono inoltre i prezzi dell’usato...

Iveco e Milano Industrial a fianco della Croce Rossa Italiana per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Consegnati alla Croce Rossa di Milano un Iveco Daily35c14 allestito con furgonatura in alluminio e sponda montacarichi posteriore, e un Iveco Eurocargo Ml75e con cassone centinato e sponda...

Coronavirus, la Spagna sospende i divieti per i camion. Anita chiede misura analoga in Italia

Sospendere il calendario dei divieti di circolazione per i veicoli pesanti in Italia analogamente a quanto deciso dalla Spagna che ha revocato temporaneamente i divieti di circolazione per i veicoli...

Coronavirus: appello delle associazioni dell'autotrasporto per tenere aperti i servizi di ristoro

Un appello per modifcare il nuovo Dpcm in vigore e tenere così aperti i servizi di ristoro anche nelle aree non situate lunge le autostrade. Lo hanno lanciato oggi mercoledì 28...