Dal 2020 nuove regole per esportare veicoli immatricolati in Italia

CONDIVIDI

giovedì 19 dicembre 2019

Entreranno in vigore dal prossimo 1° gennaio 2020 le nuove procedure per esportare veicoli immatricolati in Italia, per effetto delle modifiche all’art. 103 Codice della Strada. Lo rende noto Confartigianato Trasporti.

La nuova procedura

Per esportare definitivamente all’estero veicoli immatricolati in Italia occorrerà cancellare il veicolo dall’Archivio Nazionale dei Veicoli e dal Pubblico registro automobilistico.

Procedura possibile solo a condizione che il veicolo sia stato sottoposto a revisione, con esito positivo, in data non anteriore a sei mesi rispetto alla data in cui si chiede la cancellazione stessa. In caso contrario, il veicolo dovrà essere revisionato per poi poter essere cancellato dagli archivi.

Per i veicoli esportati entro il 31 dicembre 2019, sarà ancora ammessa la possibilità, per il tramite degli Uffici Consolari italiani all’estero, di richiedere la cancellazione successivamente alla effettiva reimmatricolazione all’estero, allegando copia della carta di circolazione estera rilasciata in data anteriore al 1° gennaio 2020.

Tag: aci, revisione auto, confartigianato trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: divieti di circolazione confermati, le associazioni chiedono un tavolo di confronto

Il MIMS conferma la piena applicazione del calendario dei divieti di circolazione a tutti i veicoli, compresi quelli che effettuano trasporti internazionali, ponendo fine dunque al regime del doppio...

Emergenza Covid: prorogate nuovamente le scadenze di revisioni e documenti di riconoscimento

Posticipati i termini di scadenza di alcuni documenti. Lo stabilisce il Decreto Legge del 30 aprile 2021 n. 56 che contiene “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”.Lo ha...

Investimenti 2020/2021: il MIMS proroga i termini per la rendicontazione delle domande

Emanato il decreto che fa slittare in avanti i termini per rendicontare le domande relative agli incentivi per gli investimenti del fondo per il rinnovo parco veicolare 2020-2021.Lo ha comunicato...

Confartigianato Trasporti: per le imprese di trasporto e logistica 28,8mld di ricavi in meno nel 2020

Che la crisi pandemica abbia generato gravi danni nell'economia mondiale è indubbio. Ma quali sono i numeri del mondo dell'autotrasporto italiano? A questa domanda ha risposto un focus di...

Autotrasporto: appello delle associazioni per rinnovare l'impegno per la sicurezza e la legalità

Le stime del fenomeno del contrabbando di carburanti per autotrazione, indicano da anniche dal 10% al 20% del prodotto movimentato in Italia (3 miliardi di litri) corre ormai sul mercato illegale e...

Autotrasporto verso la protesta: Fai Conftrasporto chiede un confronto con il Governo

L'autotrasporto pronto a proclamare lo stato di agitazione. Il comparto ha espresso malcontento nel corso dell'assemblea generale odierna indetta dalla Federazione degli Autotrasportatori Italiani...

Autotrasporto e sostenibilità: i molteplici vantaggi di una flotta sempre più green

Nazioni Unite e Unione europea si sono date obiettivi ambiziosi in tema di riduzione delle emissioni nocive, da cui dipendono anche gli standard tecnici imposti ai veicoli. La nuova visione genera...

Rider: al via l'Osservatorio presieduto dal ministro Orlando

Sono ufficialmente partiti i lavori dell’Osservatorio permanente sulla tutela del lavoro svolto tramite piattaforme digitali (e in particolare dell’attività dei rider) presieduto...