Camionista ubriaco a Pesaro con il Tir sulla pista ciclabile

Un mezzo pesante ha percorso la pista ciclabile della spiaggia tra Pesaro e Fano per 5 km, fermandosi solo  al camping Marinella di Fosso Sejore solo perché bloccato dalla polizia. Il Tir era senza rimorchio ed era guidato da un 50enne veronese ubriaco che è sceso barcollante.

Alla polizia l'uomo, che non ha precedenti penali, ha detto di non sapere dove si trovasse. Il test ha evidenziato un tasso alcolico 5 volte superiore al consentito. Nessuno è rimasto ferito: alcuni ciclisti che si sono trovati davanti il Tir sulla pista ciclabile sono riusciti a salvarsi gettandosi sulla sabbia, .

Il camion da 16.5 tonnellate di portata, era ancora da immatricolare e viaggiava con targa prova. Doveva essere consegnato ad una ditta in Abruzzo. Il conducente è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e multato per la guida sulla ciclabile. Gli è stata ritirata la patente. I danni al camion sono ingenti, perché ha travolto pali, segnaletica e fioriere. Nella corsa ha perso pezzi della carrozzeria. Il mezzo verrà riconsegnato al proprietario, che non ha responsabilità.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico locale: 19 nuovi bus nella flotta TUA

Ulteriori 19 autobus di ultima generazione, prodotti dall'italiana Iveco, sono entrati a far parte della flotta mezzi di TUA, l'azienda di Trasporti della Regione Abruzzo. Nella ripartenza –...

Airbus: presentati tre nuovi concept di aeromobili a emissioni zero

Airbus ha presentato tre concept per il primo aeromobile commerciale al mondo a emissioni zero, che potrebbe entrare in servizio entro il 2035. Ognuno di questi concept – spiega l’azienda...

Leonardo: l’Austria sceglie l’AW169M

Nuovo successo per Leonardo. Il ministero della Difesa austriaco ha annunciato di aver scelto l’AW169M per sostituire la flotta di vecchi Alouette III da collegamento e trasporto leggero in...

ADV