Camion, Austria: nel 2020 pedaggi in aumento del 2,1%

CONDIVIDI

lunedì 4 novembre 2019

Aggiornati i costi dei pedaggi in vigore in Austria dal 1° gennaio 2020 per gli autocarri con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t., sulle autostrade e superstrade. Lo ha annunciato Anita.

La tariffa base per l’infrastruttura subisce un aumento del 2,1% in base al tasso d’inflazione rilevato, mentre la componente per i costi esterni (inquinamento acustico ed atmosferico) viene integralmente applicata anche agli Euro VI (nel 2019 era pari solo al 40%). I veicoli ad alimentazione elettrica o idrogeno beneficiano di una consistente riduzione nel 2020 dell’importo del pedaggio.

Per i viaggi notturni - dalle ore 22 alle ore 5 - è prevista come per il passato una tariffa differenziata, più alta di quella diurna, valida sull’intera rete austriaca.  Pedaggi maggiorati sono previsti come sempre sui tratti alpini-tunnel delle autostrade A/9 Phyrnautobahn, A/10 Tauernautobahn, A/11 Karawankenautobahn, S/16 Arlberg Straßentunnel, A/13 Brennerautobahn.  

Sulla A/12 Inntalautobahn la tariffa-base per l’infrastruttura - nella tratta Innsbruck/Amras-Kufstein - è già comprensiva di un supplemento del 25% legato ai costi di realizzazione della nuova linea ferroviaria.  Un autocarro/autoarticolato Euro V a 4 o più assi, nel 2020 pagherà un pedaggio diurno di 0,42694 euro, rispetto a 0,41875 nel 2019, (+1,96%); un Euro VI, 0,40981 euro nel 2020 contro 0,39011 del 2019 (+5,05%).  

Sull’autostrada A/12 Inntalautobahn – nel tratto Kufstein-Zirl - dal 31 ottobre 2019 è ammessa la circolazione solo degli autocarri di classe Euro V e superiori, fatte salve le deroghe per il traffico locale. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: tachigrafo, una sola sanzione se mancano più fogli di registrazione

In caso di controllo da parte delle Forze dell'ordine, i conducenti di camion, pullman e autobus che non presentano i fogli di registrazione del cronotachigrafo relativi alla giornata del...

Camion: divieti di circolazione sospesi domenica 28 marzo e dal 2 al 6 aprile

Nuova disposizione resa necessaria dall'emergenza Coronavirus e dalla necessità di agevolare il sistema dei trasporti e i flussi di traffico. Il Mims ha dato nuovamente via libera alla...

Pacchetto mobilità Ue: il ministero dell’Interno fornisce chiarimenti sulla riforma

Arrivano chiarimenti sul nuovo Pacchetto Mobilità dell’Ue. Il ministero dell’Interno ha pubblicato una circolare interpretativa che illustra le novità introdotte dalla...

Camionista guida con il cronotachigrafo in pausa: 1700 euro di multa e sospensione della patente

Alla guida di un mezzo pesante da ore con il cronotachigrafo "in pausa". Un camionista, fermato dalla Polizia Stradale di Parma, non rispettava le pause di riposo indicate per legge, ed eludeva...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 14 e 21 marzo

Con un recente provvedimento, il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con specifico decreto, ha sospeso i divieti di circolazione previsti per le prossime 2 domeniche...

Ue: nel 2020 immatricolazioni camion all'insegna del diesel (96,4%), propulsione alternativa al 2,9%

Le immatricolazioni di camion nell'Ue del 2020 sono ancora all'insegna del diesel. Per quanto riguarda questo tipo di alimentazioni, infatti, la quota di mercato è del 96,4%, mentre la benzina...

Brennero: pubblicati i divieti per i camion del secondo semestre

Il Land Tirolo ha pubblicato l’elenco delle giornate del secondo semestre 2021 durante le quali sarà applicato il “sistema di dosaggio” sui veicoli pesanti provenienti dalla...

Camion con carico di carne non refrigerato correttamente: oltre mille euro di multa per l'autista

Per risparmiare sul carburante necessario al raffreddamento, un tir viaggiava con carne poco refrigerata. Il veicolo è stato fermato lungo la A4: il carico era diretto da Treviso a Venezia. Un...