Sezione: Autotrasporto

Autotrasporto, investimenti 2020/21: istituito fondo per il rinnovo dei mezzi da 122 milioni

CONDIVIDI

mercoledì 22 luglio 2020

Il ministero dei Trasporti ha pubblicato il decreto 12 maggio 2020 che stanzia per il biennio 2020/2021 oltre 122 milioni di euro di contributi a favore degli investimenti delle imprese di autotrasporto per il 2020/2021.
Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti.
Il provvedimento è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale: sono finanziabili gli acquisti effettuati esclusivamente dopo la sua entrata in vigore (il giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta). Successivamente sarà emanato il Decreto Dirigenziale che fornirà le modalità e procedure per presentare la domanda di accesso ai contributi.

Ecco la suddivisione delle risorse disponibili (122.255.624 euro complessivi) per tipologie di veicoli:

– 46,4 mln per veicoli a trazione alternativa (LNG, CNG, Ibrida e Full Electric);
– 44,1 mln per rottamazione e contestuale acquisizione di veicoli euro VI e veicoli commerciali leggeri;
– 29,2 mln per rimorchi e semirimorchi per trasporto combinato ferroviario e marittimo;
– 2,4 mln per casse mobili.

I nuovi massimali di contributo previsto per ciascun veicolo acquistato:

– 20 mila euro per i veicoli a trazione alternativa (LNG) di massa superiore a 16 tonn; il contributo è aumentato di 2 mila euro se viene dimostrata la radiazione per rottamazione di veicoli obsoleti;
– 15 mila euro per ogni veicolo euro VI di massa superiore a 16 tonn.;
– 10% del costo di acquisizione dei rimorchi e semirimorchi per il combinato per medie imprese, percentuale che sale al 20% per le piccole imprese, con un tetto di 5 mila euro per ogni rimorchio/semirimorchio; per le grandi imprese euro 1.500 per ogni rimorchio/semirimorchio;
– 8,5 mila euro per ogni gruppo di 8 casse mobili e 1 rimorchio/semirimorchio;

“E’ sicuramente positivo l’incremento della dotazione degli incentivi nella nuova programmazione del MIT. Confartigianato Trasporti lavora a questo progetto già da due anni, e finalmente vede realizzare la proposta di istituzione di un fondo nazionale per il rinnovo delle flotte, a cui sarà importante dedicare risorse anche in futuro, per traguardare la transizione ecologica nel settore dell’autotrasporto”. Questo il commento di Amedeo Genedani Presidente di Confartigianato Trasporti.

“Nonostante la vetustà del parco veicolare circolante in Italia, la sostenibilità ambientale è stata sposata dalla categoria che sta già facendo la sua parte, ma è imprescindibile – conclude Genedani – che l’impresa di autotrasporto sia al centro delle politiche di incentivazione e venga dotata di tutti gli strumenti economici e normativi per essere in grado di rinnovare il proprio parco con mezzi a bassissime emissioni, più sicuri e tecnologicamente avanzati dei cui benefici si avvarrebbe tutta l’economia.”

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: segnalazione dei punti ciechi in Francia, l'Uetr chiede la sospensione

L’associazione europea dei trasportatori UETR ha messo in dubbio la legalità del nuovo regolamento francese che impone l’obbligo per tutti i camion e gli autobus che circolano in...

Covid-19: la Commissione Ue chiede una nuova proroga per patenti e attestati scaduti

La Commissione Europea ha presentato una proposta per estendere la validità di patenti, attestati e certificati. Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti. Come già fatto in aprile...

Gasolio, rimborso accise: come recuperare quelle del IV trimestre 2020

L'Agenzia delle Dogane ha pubblicato sul proprio sito web il software e le istruzioni per la presentazione delle domande di rimborso delle accise sul gasolio consumato nel 4° trimestre 2020, dal...

La ministra De Micheli all’Assemblea di Confartigianato trasporti: “l’Italia vi ringrazia”

Presentato in anteprima dalla ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture, Paola De Micheli, durante l’Assemblea di Confartigianato Trasporti il nuovo spot istituzionale del Ministero per...

Camion, inasprimento divieti Tirolo: europarlamentari chiedono un atto formale alla Commissione Ue

Gli europarlamentari italiani Borchia e Campomenosi (Lega) hanno presentato un'interrogazione alla Commissione Ue sulle ulteriori restrizioni previste dal Tirolo al valico del Brennero previste da...

Cisternette gasolio: le associazioni chiedono una deroga strutturale per i nuovi adempimenti

Una deroga strutturale dei nuovi adempimenti per i possessori di distributori di carburante per uso privato, le 'cisternette', "che alleggerisca di ulteriori oneri il carico per artigiani, piccole e...

Autotrasporto, investimenti 2020/2021: ecco l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (poco più di 61 milioni di euro) nella prima...

Autotrasporto, costi di riferimento: per Confartigianato Trasporti giusta retribuzione per le imprese

Confartigianato Trasporti ha espresso soddisfazione per la recente pubblicazione da parte del decreto contenente i valori di riferimento dei costi di esercizio dell’autotrasporto....