Trasporto pubblico: tavolo in Prefettura a Genova in vista della riapertura delle scuole

CONDIVIDI

venerdì 11 dicembre 2020

Presieduto dal prefetto di Genova Carmen Perrotta, si è svolto oggi il tavolo di coordinamento dedicato al tema del trasporto pubblico in vista del ritorno a scuola degli studenti delle superiori. 
Con l'avvicinarsi del 7 gennaio 2021, giornata per la quale il Dpcm dello scorso 3 dicembre prevede la didattica in presenza per le scuole superiori di secondo grado per il 75% degli studenti, Atp Esercizio sta lavorando a garantire gli standard di sicurezza e il rispetto delle norme anti contagio. Aumento del 20% dei mezzi, occupazione massima del 50% dei posti, implementazione della sanificazione dei bus, incremento dei mezzi a disposizione, riproposizione del modello conta persone, verifica a bordo e a terra, predisposizione di corse bis in caso di eccesso di passeggeri: questi i punti di forza di un servizio che, sottolinea il presidente di Atp Enzo Sivori: “Ha già funzionato in maniera soddisfacente, garantendo già all'inizio dell'anno scolastico modalità di trasporto in linea con le norme. Sono d'accordo rispetto alla proposta emersa dal tavolo di prevedere ingressi a scuola diversificati, per i quali ci stiamo già attrezzando”.

A ciò si aggiunge una novità importante: entro la fine dell'anno saranno in circolazione 11 nuovi bus, che verranno impegnati anche per il trasporto scolastico. Si tratta di 11 Iveco Urbanway classe 1 urbani da 10,50 metri, acquistati con le risorse del Decreto Genova.
“Sono mezzi di ultima generazione a tre porte, con pedana ribassabile per portatori di handicap, conta passeggeri e in linea con le normative Covid. Serviranno soprattutto per i tracciati urbani o suburbani, sia nell'entroterra sia nel Tigullio. Ma soprattutto serviranno per rispondere alle esigenze del 7 gennaio con il ritorno degli studenti a scuola in presenza – spiegano Andrea Geminiani e Roberto Rolandelli, coordinatore generale e direttore di servizio di Atp –. Se si dovessero presentare situazioni di sovraccarico di mezzi nella fase di entrata a scuola, scatterà il protocollo previsto, ovvero la partenza di un secondo mezzo che ha consentito di evitare assembramenti a bordo e di mantenere inalterato le normative anti Covid”.

I nuovi mezzi hanno già avuto il via libera della Città Metropolitana di Genova, come conferma Claudio Garbarino, consigliere delegato ai Trasporti che con Sivori ha partecipato al tavolo in Prefettura: “Bisogna ringraziare Regione e MIT per il finanziamento da 2,5 milioni che ha permesso l'acquisto. Dobbiamo anche ricordare che il trasporto pubblico locale, gestito da Atp, in queste ultimi tempi nonostante la pandemia ha visto un rafforzamento del parco mezzi con l'acquisizione e la messa in strada di altri 2 Urbanway, 7 Moby da 8 metri, 2 Otokar da 9,5 metri, 1 Isuzu; mentre a altri 5 mini bus sono in arrivo”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Patrizio Bianchi, ministro dell'Istruzione: trasporti momento fondamentale della vita collettiva

Si è tenuto oggi 'Una proposta per l'organizzazione futura della scuola, della mobilità e degli orari delle città', il webinar organizzato da Federmobilità...

Trasporto scolastico: in dirittura d’arrivo gli stanziamenti per i Comuni

Dei 5mila Comuni italiani titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico, solo in 3mila hanno risposto all’appello del MIT per avere informazioni al fine di procedere con lo...

Regione Abruzzo: 1 milione di euro per trasporti e infrastrutture. Finanziamenti anche per il Centro smistamento Merci della Marsica

Un milione di euro per il settore delle infrastrutture e dei trasporti: è quanto previsto dalla Giunta della Regione Abruzzo che negli scorsi giorni ha approvato una delibera dedicata. Nello...

MAN: a Norimberga il più grande ordine di bus elettrici mai realizzato

MAN Truck & Bus ha ricevuto il più grande ordine di e-bus mai realizzato. VAG Nuremberg, operatore del trasporto locale di Norimberga, ha infatti ordinato all’azienda tedesca 28...

Trasporto scolastico: in arrivo 195 milioni di euro per il finanziamento dei servizi aggiuntivi

195 milioni di euro per il finanziamento dei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico, locale e regionale, e di 100 milioni a compensazione della riduzione dei ricavi tariffari dell'anno 2020. Ecco...

Trasporto pubblico: a Roma Atac intensifica le corse scolastiche. In strada 100 bus in più

Grazie al subaffidamento ai privati, Atac ha potenziato le corse destinate al servizio scolastico attraverso l'impiego di 35 collegamenti che consentono di erogare oltre 60 corse in più...

Padova: un nuovo passo verso il sistema di trasporto tranviario SMART a 8 linee

Il Comune di Padova mira a implementare il servizio tranviario della città con un’ulteriore linea, SIR2, da unire a quella già esistente (SIR1 - Pontevigodarzere – Guizza) e...

Isole minori Sicilia: 4 milioni per l'acquisto di mezzi elettrici e a guida autonoma

In arrivo bus, minibus e altri mezzi a innovazione tecnologica nelle isole minori della Sicilia per incentivare il turismo ecosostenibile. La Regione ha destinato 4 milioni di euro (a valere sui...