Trasporto pubblico Roma: 30 nuovi bus corti per migliorare le linee strategiche da Portuense a Grottarossa

CONDIVIDI

venerdì 19 marzo 2021

Atac prosegue il rinnovo della flotta. La sindaca di Roma Virginia Raggi, insieme al vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese, ha presentato alcuni dei 30 nuovi bus "corti" Iveco-Indcar, che entreranno in servizio in zona Portuense dove sono impiegati per migliorare i collegamenti con i quartieri vicini e con la stazione Trastevere.

Sono le ultime vetture corte arrivate nel deposito di Magliana che servono anche i collegamenti con il polo ospedaliero come il Bambino Gesù e quartieri come il Trullo e Massimina-Casal Lumbroso.
I nuovi bus da 8 metri sostituiscono quelli noleggiati da Atac nel 2019 e sono utilizzati anche su diverse linee nella zona nord della città, come Grottarossa, dove servono l'ospedale Sant'Andrea.

In atto un piano di risanamento e rilancio del servizio di trasporto pubblico locale

"Questi mezzi sono importantissimi per molte zone della nostra città dove i bus di lunghezza standard non possono operare. Grazie a questa nuova fornitura, curata da un partner storico della Capitale, Romana Diesel, possiamo sostituire i bus presi a noleggio e garantire un miglioramento strutturale su molte linee strategiche ”, dichiara la sindaca di Roma, Virginia Raggi .

"Era dal 2006 che non si facevano acquisti di vetture 'corte' per la flotta Atac. Presto saranno in esercizio anche i 100 bus ibridi acquistati dall'azienda in autofinanziamento e altri 82 mezzi ordinati da Roma Capitale su piattaforma Consip. Così saranno oltre 900 i bus messi su strada da inizio mandato. Risultati concreti e visibili nell'ambito del piano di risanamento e rilancio del servizio di trasporto pubblico locale", aggiunge il vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Tag: trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Toscana: obbligo Green pass, possibili disagi nel trasporto pubblico locale

Domani entrerà in vigore l'obbligo di Green pass sui luoghi di lavoro e la Regione Toscana ha organizzato un incontro con le Prefetture, la Città metropolitana, le Province e le aziende...

Obbligo di Green Pass: Seta non prevede emergenza per carenze autisti ma possibili disagi a livello locale

Solo poche decine di autisti Seta (sui circa 800 totali in forza) hanno comunicato di non possedere il Green Pass entro i termini di preavviso disposti ai sensi di legge. Lo ha comunicato in una nota...

Metro Roma: il 13 ottobre riapre la stazione Castro Pretorio

Atac ha comunicato che la stazione della metro B di Castro Pretorio riaprirà ai viaggiatori dall'inizio del servizio di mercoledì 13 ottobre. L'azienda fa sapere che la stazione...

Sciopero lunedì 11 ottobre: a Roma possibili disagi su metro, bus e tram

Nuova giornata di disagi per gli utenti dei trasporti a Roma. Lunedì 11 ottobre si svolgerà infatti uno sciopero nazionale indetto dal sindacato Usb. Lo stop di 24 ore...

Trasporto pubblico: nel Lazio solo il 48,2% degli autobus è Euro 5 o Euro 6

Qual è la provincia italiana con il parco autobus circolante più vecchio? A questa domanda ha risposto un'elaborazione dell'Osservatorio sulla Mobilità sostenibile di Airp...

Nuovi progetti per "Vaicolbus", la campagna Anav che promuove la mobilità in autobus

Il trasporto pubblico mostra i primi segnali di ripresa dopo l'impatto profondo subito a causa del Covid. Ed è proprio la forte necessità di ripartire che muove la campagna...

Trasporto pubblico: report Mims, 323% di servizi aggiuntivi in più rispetto all’anno scorso

In attuazione delle linee guida emanate ad agosto, le Regioni e le Province autonome, i Comuni e le aziende dei trasporti hanno potenziato i servizi aggiuntivi per evitare gli assembramenti e...

Ferrovie: dal PNRR 1,55 miliardi di euro per potenziare le reti regionali

“Prosegue a ritmo serrato la fase attuativa dei progetti del Pnrr che attribuisce al Ministero un ruolo di primo piano per l’ammodernamento del sistema dei trasporti e delle relative...