Trasporto pubblico locale: in Emilia Romagna da lunedì in strada 80 bus in più

CONDIVIDI

giovedì 22 ottobre 2020

Da lunedì 26 ottobre l’Emilia-Romagna è pronta a mettere subito in strada un’ottantina di nuovi autobus sui 120 disponibili reperiti dalla Regione da ditte private per potenziare ulteriormente il trasporto pubblico locale.
I nuovi mezzi – spiega la Regione – si aggiungono ai 272 in più già in circolazione dall’inizio dell’anno scolastico.

Agenzie e Aziende di trasporto pubblico locale, sentiti gli istituti scolastici, hanno infatti segnalato alla Regione i loro fabbisogni aggiuntivi per eliminare alcune criticità residue evidenziate, in particolare, in entrata e uscita dalle scuole, fermo restando che – sottolinea ancora la Regione – in base ai controlli fatti finora, non si sono verificati casi di superamento della capienza dell’80% sui mezzi, così come previsto dal Dpcm.

Saranno quindi in tutto un’ottantina i nuovi autobus che, già a partire dalla prossima settimana, andranno a integrare il servizio extraurbano e urbano – a seconda delle necessità dei territori –, per un totale di 1 milione e 250mila chilometri aggiuntivi e un costo di 4 milioni di euro che si aggiungono ai 16 milioni già messi a disposizione dalla Regione alla riapertura delle scuole, oltre al milione erogato per i dispositivi di sicurezza a bordo: dalla sanificazione alle pareti di protezione per gli autisti.

“Stiamo facendo il massimo e anche di più – spiega l’assessore regionale ai Trasporti, Andrea Corsini – per garantire la mobilità degli studenti e dei lavoratori. Con questa ulteriore iniezione di risorse destiniamo al trasporto pubblico locale 20 milioni di euro aggiuntivi per aumentare il numero di autobus e di corse quotidiane. Lunedì prossimo, quindi, sulla base delle richieste di Aziende e Agenzie Tpl, inizieranno a circolare 80 autobus in più: quelli che servono, anche per la riduzione della pressione sui mezzi che in alcuni territori viene stimata in diminuzione del 20% circa di passeggeri. E resta aperta la possibilità di ricorrere a eventuali scaglionamenti negli orari scolastici, se in futuro dovesse servire, per distribuire ancora meglio il carico”.

A Piacenza circoleranno 8 mezzi in più per circa 119mila km fino alla fine dell’anno scolastico; a Parma 12 bus per circa 200mila km aggiuntivi; a Reggio Emilia 15 mezzi per circa 150mila km; a Modena 12 bus per 150mila km; a Bologna circoleranno 15 mezzi per circa 250mila km aggiuntivi, a Ferrara 5 mezzi per 60mila km complessivi.

Tag: tper, trasporto scolastico

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto scolastico: 150 milioni di euro ai Comuni per far fronte all'emergenza Covid

In arrivo 150 milioni di euro ai Comuni per i servizi aggiuntivi del trasporto scolastico per contenere la diffusione della pandemia da Covid-19.  Via libera dalla Conferenza Unificata...

Bologna: 34 nuovi bus ibridi a metano per la flotta Tper

Cresce la flotta Tper: 34 nuovi bus ad alta compatibilità ambientale sono stati acquistati dall'azienda di trasporti bolognese. A partire dai prossimi giorni andranno via via a sostituire...

Green Pass e trasporto passeggeri: il punto della situazione della CNA Veneto

L'ultimo decreto di ordinanza del Governo ha ridelineato una mappa dell'obbligo del Green pass, esteso anche ai viaggiatori su trasporti a lunga percorrenza. Ma cosa cambia per i pullman e i...

Trasporti: l'agenda delle commissioni di Camera e Senato per la settimana dal 13 al 17 settembre 2021

Pubblichiamo l'agenda dei lavori delle Commissioni Trasporti e Lavori pubblici di Camera e Senato per la settimana in corso. Gli appuntamenti alla Camera Convocazione della IX...

Emilia-Romagna: 407 mezzi aggiuntivi per l'avvio dell'anno scolastico

In Emilia-Romagna bus e treni pronti per l'avvio dell'anno scolastico: in tutto circoleranno sulle strade 407 mezzi aggiuntivi che nei tratti urbani ed extraurbani percorreranno da settembre 2021 a...

Roma: Atac potenzia il servizio bus in vista dell'apertura delle scuole

A partire dal 13 settembre, a Roma, saranno operativi 100 bus privati in più per il servizio di TPL e altri 35 bus per il servizio scolastico che consentiranno di aggiungere circa 1.500 corse...

Trasporto scolastico Veneto: in circolazione 700 mezzi in tutta la regione, utilizzati 500 bus

In Veneto è ripartita la didattica dopo le lunghe settimane di zona rossa. A supporto della mobilità dei ragazzi è subentrato l'asse pubblico-privato promosso da CNA Bus Fita...

Efficienza logistica dei territori: i corridoi più utilizzati del "triangolo d'oro della Penisola"

Quali sono i corridoi logistici più utilizzati per muovere le merci da Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto, ovvero il triangolo d'oro della Penisola? Le tre regioni del Nord Italia contan...