Trasporto pubblico: De Micheli, dalle Regioni nessuna richiesta di rivedere le soglie di riempimento dei mezzi

giovedì 29 ottobre 2020 17:35:22

"Nessuna Regione ha chiesto nelle sedi opportune e formali di procedere a una revisione delle linee guida, nel senso di consentire una percentuale di riempimento più bassa di quella attuale". Lo ha detto durante il question time al Senato, la ministra delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli rispondendo a una interrogazione sul rischio di assembramenti nei mezzi del trasporto pubblico locale.

De Micheli ha poi rassicurato sul fatto che da qui a fine anno saranno ancora disponibili 180 milioni. Domani inoltre si riunirà un tavolo con le associazioni di categoria.
"Finché stiamo in questa fase la gestione del Tpl può rispodere ai bisogni di 20-22 milioni di persone con più controlli e scaglinamento orari".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Dal Mise 100 milioni di euro per sostenere le imprese che investono nella mobilità sostenibile

Sostenere gli investimenti delle imprese produttrici di beni e servizi nella filiera dei mezzi di trasporto pubblico su gomma e di sistemi intelligenti per il trasporto. Una direttiva del Ministro...

Tassazione Porti: Mit, avviato dialogo con la Commissione Europea

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha avviato un confronto con la Commissione Europea sul tema della tassazione dei porti, per definire una soluzione adeguata. Lo ha dichiarato la...

Trasporto pubblico: in arrivo 1,150 miliardi ai Comuni per rinnovare il parco autobus

Risorse per complessivi 1,150 miliardi di euro a favore di tutti i comuni sopra i 100 mila abitanti per rinnovare il parco autobus del trasporto pubblico. La Conferenza Stato Regioni ha dato il...