Trasporto pubblico, Atac: il biglietto cartaceo si trasforma in una card ricaricabile e green

CONDIVIDI

martedì 5 luglio 2022

Nuova tappa del percorso di digitalizzazione di ATAC per semplificare gli strumenti di pagamento. Arrivano le nuove biglietterie automatiche che adottano la tecnologia chip on paper.

Le card +Roma in tasca, emesse dalle macchine al posto del biglietto, consentono di conservare i titoli acquistati su un unico supporto elettronico e possono essere ricaricate, oltre che nelle nuove biglietterie automatiche, utilizzabili con carta di credito, anche nelle biglietterie ATAC e negli oltre 1.000 punti vendita diffusi sul territorio (tabacchi, bar, edicole e tourist point).

L'obiettivo, oltre a migliorare l'esperienza di acquisto del cliente, è diminuire sempre più l'emissione di biglietti cartacei in favore dei pagamenti digitali, consentendo da un lato di ridurre i costi di gestione dall'altro di incentivare comportamenti più green e sostenibili.

Attualmente è già possibile accedere con carta di credito in metropolitana, grazie al sistema Tap&Go: entro la fine del 2022, l'intera flotta di superficie sarà attrezzata per offrire lo stesso servizio.

Per incentivare l'utilizzo del nuovo supporto, fino al prossimo 12 luglio le card +Roma in tasca saranno emesse gratuitamente. Dal 13 luglio la card costerà 50 centesimi per acquisti di titoli inferiori a sette euro, mentre rimarrà gratuita per acquisti superiori. Sulla card si possono caricare BIT100 minuti, anche con acquisti multipli fino ad una scorta massima di 12 biglietti, oltre che i biglietti turistici 24/48/72 ore e la Carta settimanale (CIS).

Tag: trasporto pubblico locale, atac, sostenibilità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto passeggeri, MIMS: 70mln di euro per il 2022

70 milioni per il settore trasporti per fronteggiare l'aumento eccezionale del prezzo dei carburanti. È quanto prevede il Decreto Aiuti approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in...

Trasporto pubblico locale: prosegue il piano del Mims per l’ammodernamento degli autobus

L’agenda europea per la transizione ecologica impone a governi e amministrazione locali un calendario serrato verso gli obiettivi di decarbonizzazione e progressiva riduzione dell’impatto...

Raddoppiano le risorse per il bonus trasporti: l'incentivo sarà disponibile da settembre

Le risorse destinate al bonus per incentivare l'uso dei trasporti pubblici raddoppiano (ne avevamo parlato qui). Il decreto Aiuti bis varato dal Consiglio dei ministri rafforza...

IBE Intermobility and Bus Expo 2022: ecco il programma di eventi a cura del Comitato Tecnico Scientifico

La decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo (l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini) presenta il Programma dei lavori a cura...

TPL Linea potenzia il servizio scuolabus: nella rete anche i comuni Cairo e Albissola

TPL Linea, azienda di trasporto savonese, potenzia il servizio scuolabus. Salgono a 14 i Comuni presenti nella rete dell'operatore. Grazie al rafforzamento del parco mezzi, all’aumento del...

Anav Smart Move: premio della Giuria all'Autostazione Tibus per l'impegno contro la diffusione del Covid

Si è svolto anche quest’anno l'evento per la consegna dei premi Anav Smart Move, rivolto alle associate ANAV -Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori.Il riconoscimento...

TPL Linea Savona: un nuovo autobus sulle strade extraurbane

  Prosegue il rinnovo e la modernizzazione del parco mezzi aziendale per il servizio di trasporto pubblico locale nel savonese: in arrivo per TPL Linea un nuovo autobus extraurbano da 10,5...

In arrivo bonus trasporti da 60 euro: ecco chi ne ha diritto e come richiederlo

Sostenere le persone economicamente più fragili e incentivare l’uso dei mezzi pubblici. Con questo obiettivo, da settembre, gli utenti del trasporto pubblico potranno richiedere un bonus...