Più connessi più liberi: dal 16 al 22 settembre la Settimana Europea della Mobilità

CONDIVIDI

martedì 6 settembre 2022

Riflettere sul desiderio degli individui di tutta Europa di riconnettersi tra loro dopo diversi mesi di isolamento, restrizioni e limitazioni legate all'emergenza sanitaria che ha ridisegnato le abitudini quotidiane. Le persone possono entrare in contatto quando si incontrano in una piazza del loro ambiente urbano e rimanere connesse attraverso il trasporto pubblico. Un trasporto più connesso significa luoghi e persone meglio collegati, uno degli obiettivi principali del Green Deal adottato dalla Commissione europea.

"Più connessi, più liberi" è il tema dell’edizione 2022 della Settimana Europea della Mobilità, campagna di sensibilizzazione della Commissione europea sulla mobilità urbana sostenibile in programma dal 16 al 22 settembre per promuovere una strategia per una mobilità sostenibile e intelligente che persegue l’obiettivo di unire le persone.

Una settimana in cui le autorità locali degli Stati membri sono incoraggiate a sperimentare misure di pianificazione innovative, promuovere nuove infrastrutture e tecnologie, misurare la qualità dell'aria e ottenere feedback dal pubblico.

Grazie al numero crescente di Paesi e città che aderiscono ogni anno, la campagna rappresenta un importante momento di promozione e sviluppo verso la mobilità urbana sostenibile, non solo in Europa.

 

People, places, packages, policy, planning

Il tema 2022, “Più connessi, più liberi”, riguarda ogni aspetto del trasporto sostenibile nell'ambiente urbano, che può essere riassunto con 5 parole: people (persone), places (luoghi), packages (imballaggi), policy (politiche) e planning (pianificazione). Inoltre, grande attenzione viene riservata al trasporto pubblico, partner di vita per i collegamenti, gli spostamenti in sicurezza e la tutela dell'ambiente, insieme alla mobilità attiva e condivisa e ad altre opzioni di trasporto connesse, on-demand e sostenibili.

Collegare le modalità di trasporto "tradizionali" con nuove soluzioni digitali rimane un aspetto fondamentale per il futuro.

Paesi e città hanno bisogno di politiche e pianificazione per affrontare le sfide comuni della mobilità urbana in modo globale e resiliente. La Settimana Europea della Mobilità rappresenta una grande opportunità per gli urbanisti di ispirarsi alla pianificazione della mobilità incentrata sui cittadini.

Proprio la partecipazione dal basso è una componente centrale del concetto di Piani Urbani della Mobilità Sostenibile (PUMS) della Commissione Europea e le consultazioni pubbliche tenute durante la Settimana Europea della Mobilità possono portare a nuove soluzioni di trasporto rispettose delle persone e dell'ambiente nei quartieri locali.

Tag: mobilità sostenibile, trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sfera Ebbasta in concerto a Bologna, Tper attiva il bus speciale 975

A Bologna martedì 4 ottobre, in occasione del concerto di Sfera Ebbasta, sarà attiva la linea speciale Tper 975, un servizio di collegamento diretto, senza fermate intermedie, tra la...

Trenord: ora è possibile cambiare la data del biglietto fino a tre volte

Trenord annuncia nuove funzionalità che agevolano gli utenti nell'acquisto del biglietto. Grazie a una nuova funzione disponibile su App Trenord e sui siti trenord.it e malpensaexpress.it, chi...

Mims: 130mln a regioni e province per i servizi di trasporto pubblico

Via libera della Conferenza Unificata alla ripartizione di 130 milioni di euro alle Regioni e alle Province Autonome per i servizi aggiuntivi del Tpl. La Conferenza Unificata ha dato l’intesa...

Transizione energetica: FlixBus inaugura una linea a biodiesel da colza in Francia

FlixBus ha inaugurato tra Brest e Grenoble la linea a biodiesel da colza più lunga d'Europa. Un lancio reso possibile dall'accordo siglato con Volvo Buses. FlixBus prevede di ridurre su questa...

In arrivo a Torino 14 bus elettrici grazie all'accordo Enel X-Autoguidovie

Grazie all’accordo tra Enel X, la business line del Gruppo Enel e il Gruppo Autoguidovie (attraverso l’azienda Cavourese) il trasporto pubblico di Torino  è sempre più...

Milano: dal 1°ottobre divieto di circolazione alle auto benzina Euro 2 e diesel Euro 5

A Milano dall’1 ottobre scatta la nuova fase dell’Area B. E circa 165 mila le vetture di proprietà di milanesi non potranno circolare nell’area (24,2% sul totale), che...

Trasporto Rapido di Massa: fino al 14 ottobre online le Linee Guida per la valutazione degli investimenti

Nel corso di una conferenza stampa on line in primavera il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini aveva annunciato importanti investimenti per una nuova mobilità più...

Turchia: le auto ibride elettrificate conquistano il mercato

Secondo i dati della Automotive Distributors Association (ODD), nei primi otto mesi del 2022 le vendite di veicoli elettrici in Turchia sono quasi triplicate rispetto all’anno precedente: nello...