Napoli: dal 2013 car e bike sharing ecocompatibile

CONDIVIDI

lunedì 10 settembre 2012

Si chiama “Bee-Green Mobility sharing”, il servizio che dal 1° gennaio 2013 consentirà ai cittadini di Napoli di avere a disposizione auto e bici elettriche a noleggio. Il progetto di mobilità ecocompatibile è stato ideato da “Neaheliapolis”, azienda di Valerio Siniscalco.
Si tratta di un “car and bike sharing”, che permette al cittadino di sottoscrivere un abbonamento di 15 euro al mese. In questo modo si può usufruire del servizio attraverso l’uso di una carta elettronica. Dopo aver prenotato la propria auto o bici sul sito o chiamando il numero verde, si potrà raggiungere il mezzo in uno dei “Bee point”, sfiorare il cruscotto con la card e mettere in moto.
La prima fase di prova, che inizierà il 21 settembre durante la Settimana europea della mobilità sostenibile (16-22 settembre 2012), durerà due mesi in cui un campione di cento persone testerà le auto. La seconda fase comincerà a novembre e terminerà a Natale con un maggior numero di cittadini che proveranno il servizio. Il progetto sarà operativo dal 1° gennaio 2013.
Dopo oltre un anno di studio, “Bee-Green Mobility sharing” è diventato realtà attraverso le collaborazioni con Siemens, Quick No Problem Parking, Ald Automotive e Renault, che fornirà la flotta di automobili.

 

 

Tag: car sharing, bike sharing, mobilità sostenibile, renault

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mobility as a service for Italy: aperto l'avviso pubblico per individuare tre progetti pilota

Le nuove tecnologie digitali aprono nuovi scenari anche nel mondo dei servizi dedicati alla mobilità. Il MaaS è un nuovo concetto di mobilità urbana che prevede...

Sharing mobility, la situazione in Italia: Milano guida la classifica

Come procede lo sviluppo della sharing mobility nel nostro Paese? La riposta l'ha fornita l'Osservatorio nazionale sulla sharing mobility nel suo 5° Rapporto. Il capoluogo lombardo risulta essere...

Helbiz presenta ONE-S: in anteprima a EICMA il primo monopattino in sharing made in Italy

Helbiz presenta in anteprima mondiale a EICMA, ONE-S, primo monopattino in sharing made in Italy. Si tratta dell’esordio di Helbiz all’Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e...

Mobilità sostenibile: Audimob, vendute 157mila bici elettriche ma il parco auto italiano è troppo vecchio

La svolta green sembra essere al centro dell'orientamento degli italiani per la mobilità post-emergenza Covid. Molto amate le e-bike, ma il trasporto pubblico rimane a margine....

Guida autonoma: ASTM e Volkswagen testano su strada il dialogo diretto veicolo-infrastruttura

L’autostrada del futuro sarà sostenibile, intelligente e connessa e soprattutto capace di dialogare con le auto a guida autonoma, per farci viaggiare più sicuri e...

Manovra: nasce il Fondo per la strategia di mobilità sostenibile

Contribuire al raggiungimento degli obiettivi del pacchetto green della Commissione europea per ridurre, entro l'anno 2030, le emissioni nette di almeno il 55%, rispetto ai livelli registrati...

Eurobollo: via libera dell'Ue alla riforma della tariffazione stradale

Un nuovo sistema in materia di emissioni di CO2 al fine di ridurre l'impronta di carbonio dei trasporti in linea con il Green Deal europeo e con l'accordo di Parigi. Il Consiglio Ue ha dato il via...

Nel 2024 FlixMobility lancerà i primi autobus a lunga percorrenza a idrogeno

Sulle strade d'Europa circoleranno i primi autobus a lunga percorrenza a idrogeno targati FlixBus. FlixMobility, infatti, ha annunciato che parteciperà al progetto HyFleet per attuare, entro...