Mobilità: Istat, nel 2015 scende la domanda di trasporto pubblico locale

CONDIVIDI

giovedì 13 luglio 2017

Dopo la debole ripresa del 2014, torna a calare la domanda di trasporto pubblico locale (Tpl) nei capoluoghi di provincia, pari a 186,8 passeggeri per abitante contro i 189,5 dell'anno precedente. La flessione è spiegata quasi interamente dalle forti variazioni di segno opposto registrate a Roma e Milano (-6 e +4,1% di passeggeri trasportati, rispettivamente). Lo rivela un indagine Istat pubblicata in questi giorni.

Per la prima volta negli ultimi cinque anni aumenta, invece, l'offerta del Tpl: da 4.425 a 4.503 posti-km per abitante. La ripresa si deve essenzialmente ai servizi di metropolitana, la cui produzione è cresciuta di oltre il 10% in valore assoluto (+15,7% a Milano), mentre è diminuita o rimasta invariata la produzione delle altre principali modalità (autobus -1,6%, filobus -4,6%, tram +0,3%).
Continua a crescere la dotazione di infrastrutture di Tpl su ferro (tranvie e metropolitane): la densità di rete della metropolitana, in particolare, sale da 0,86 a 0,90 km per 100 km2 grazie alle estensioni realizzate a Roma e Milano. Sostanzialmente invariata rispetto al 2014, invece, la dotazione di corsie preferenziali (4,4 km per 100 km2), il 50% delle quali è in sede protetta.
Non si registrano variazioni di rilievo nella densità territoriale di fermate e stazioni, una misura dell'accessibilità ai servizi di Tpl. Diminuisce il numero delle fermate di autobus e filobus (dello 0,3 e dello 0,9%), mentre aumentano le fermate del tram (+1%) e soprattutto le stazioni della metropolitana (+7,4%).

Si riduce, invece, rispetto al 2014, la disponibilità dei veicoli impiegati per il Tpl: in particolare, gli autobus (di gran lunga la modalità più diffusa) scendono da 79,4 a 75,2 ogni 100 mila abitanti, mentre non si registrano variazioni sostanziali per le altre modalità. In compenso, continua a crescere (dal 22,1 al 24,6%) la quota degli autobus "ecologici", in larga maggioranza alimentati a metano o Gpl. Le velocità commerciali medie delle principali modalità di Tpl, tutte in lieve aumento rispetto all'anno precedente, sono di 19,4 km/h per autobus e filobus, 16,2 km/h per il tram e 29,1 km/h per la metropolitana. Le licenze di taxi attive nei capoluoghi di provincia sono 12,5 ogni 10 mila abitanti, come nel 2014 (ma erano 12,8 nel 2012).

Tag: trasporto pubblico locale, istat

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Roma: trasporto pubblico, sulla linea Termini-San Pietro c'è lo SmartBus

Da lunedì 25 ottobre, per un periodo sperimentale di sei mesi, il primo SmartBus della flotta Atac sarà attivo sulla linea 64 che collega la stazione Termini con la stazione San Pietr...

FlixMobility espande il network di autobus intercity negli Usa e acquisisce Greyhound

FlixMobility acquisisce Greyhound Lines, principale operatore di trasporto in autobus a lunga percorrenza degli Stati Uniti. "Sempre più persone, in Nord America, sono alla ricerca di...

Trasporto pubblico locale: oltre 135 milioni per il rinnovo dei mezzi e delle infrastrutture di rifornimento della regione Marche

In arrivo oltre 135 milioni di euro di finanziamenti destinati al rinnovo dei mezzi e alle infrastrutture di rifornimento per il trasporto pubblico locale della regione Marche. Risorse che –...

Toscana: obbligo Green pass, possibili disagi nel trasporto pubblico locale

Domani entrerà in vigore l'obbligo di Green pass sui luoghi di lavoro e la Regione Toscana ha organizzato un incontro con le Prefetture, la Città metropolitana, le Province e le aziende...

Obbligo di Green Pass: Seta non prevede emergenza per carenze autisti ma possibili disagi a livello locale

Solo poche decine di autisti Seta (sui circa 800 totali in forza) hanno comunicato di non possedere il Green Pass entro i termini di preavviso disposti ai sensi di legge. Lo ha comunicato in una nota...

Metro Roma: il 13 ottobre riapre la stazione Castro Pretorio

Atac ha comunicato che la stazione della metro B di Castro Pretorio riaprirà ai viaggiatori dall'inizio del servizio di mercoledì 13 ottobre. L'azienda fa sapere che la stazione...

Sciopero lunedì 11 ottobre: a Roma possibili disagi su metro, bus e tram

Nuova giornata di disagi per gli utenti dei trasporti a Roma. Lunedì 11 ottobre si svolgerà infatti uno sciopero nazionale indetto dal sindacato Usb. Lo stop di 24 ore...

Trasporto pubblico: nel Lazio solo il 48,2% degli autobus è Euro 5 o Euro 6

Qual è la provincia italiana con il parco autobus circolante più vecchio? A questa domanda ha risposto un'elaborazione dell'Osservatorio sulla Mobilità sostenibile di Airp...