Milano inaugura una nuova linea metropolitana: nel weekend si viaggia gratis sulla M4

CONDIVIDI

venerdì 25 novembre 2022

Con spettacoli e laboratori Milano inaugura la nuova linea metropolitana M4. A partire dalle 12.30 di sabato 26 novembre si potrà viaggiare gratuitamente da Linate Aeroporto a Dateo fino all'intera giornata di domenica 27 novembre.

Con l’avvio della nuova M4 saranno due le metropolitane milanesi completamente automatizzate, senza conducente (driverless). La prima tratta operativa da sabato 26 novembre è di  5 km e attraversa i quartieri orientali di Milano consentendo anche l’interscambio con le stazioni del Passante Ferroviario a Dateo e Stazione Forlanini.

Alla fine dei lavori, previsti nel 2024 (entro giugno del 2023 si viaggerà fino a San Babila, nel cuore della città), M4 potrà contare su 21 stazioni e 15 km di estensione, attraversando la Cerchia dei Navigli fino al Lorenteggio, con capolinea a San Cristoforo.

Una forte integrazione con le altre linee metropolitane

La ‘blu’ prevede una forte integrazione con le altre linee metropolitane esistenti, il sistema ferroviario urbano, le linee di superficie e l’aeroporto cittadino. Milano avrà così una rete metropolitana totale di 118 km.  La flotta sarà composta da 47 treni senza conducente e la linea potrà trasportare 24mila passeggeri all'ora, in ogni viaggio-direzione, con una stima di 86 milioni di persone in un anno e una frequenza di picco di un treno ogni 90 secondi.  Ogni treno potrà trasportare fino a 600 passeggeri.

Nella giornata di sabato una festa animerà viale Argonne, con attività sportive e laboratori per i più piccoli, spettacoli di burattini e laboratori teatrali. 
L’apertura di M4, infatti, è l’occasione per restituire a cittadine e cittadini gli spazi pubblici a lungo interessati dai cantieri della metropolitana, che il Comune ha voluto riqualificare e arricchire con nuove sistemazioni superficiali a beneficio dei quartieri. 

Tag: trasporto pubblico locale, metro

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Giubileo 2025: Green Line Tours gestirà le linee Gran Turismo di Roma

Green Line Tours, azienda di sightseeing, gestirà le linee Gran Turismo rilasciate dalla città di Roma grazie a un accordo con la Società Italiana Trasporti (SIT). L'operazione...

Roma, la stazione Trastevere diventa un hub multimodale: al via i lavori di riqualificazione

Procedono i progetti di riqualificazione del territorio della Capitale con l'obiettivo di realizzare una città sempre più connessa. L'Assessore alla Mobilità di Roma...

Scuolabus per l’Ucraina: l'Ue lancia una campagna di solidarietà per i bambini

"Le bambine e i bambini ucraini hanno bisogno di scuolabus. L'Europa donerà 14 milioni a questo scopo. Ma abbiamo bisogno di più. Per questo motivo la Commissione europea sta...

Convegno ASSTRA: TPL in ripresa dopo la pandemia, nel 2022 trasportati più di 15mln di passeggeri al giorno

La pandemia ha segnato in modo profondo il settore del trasporto pubblico locale che ancora fatica a tornare ancora ai livelli pre-covid. Anche se la domanda di TPL è ritornata a...

Limitazioni camion Austria: nasce il Coordinamento del Brennero degli autotrasportatori

Autotrasportatori in prima linea contro le limitazioni imposte dall’Austria. È nato, infatti, il “Coordinamento del Brennero” degli autotrasportatori. A darne notizia Paolo...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...

Blocco parziale per la metro A di Roma: tecnici impegnati nella riparazione di una rotaia

La metro A di Roma nuovamente bloccata a causa di interventi tecnici. Questa mattina, fortunatamente poco dopo l'orario di punta, la linea ha subito una parziale interruzione gettando comunque nel...