Micro mobilità: a Roma arrivano i monopattini in sharing di Circ

CONDIVIDI

martedì 17 settembre 2019

Sostenibilità e sicurezza per gli spostamenti in città. È questo l’obiettivo di Circ, società di micro-mobilità con all’attivo un servizio di monopattini in sharing in 40 città e 13 paesi d’Europa, in arrivo anche a Roma.

Tra le caratteristiche principali adatte alle specificità delle strade urbane italiane, il monopattino di Circ può contare su ruote più larghe che garantiscono una stabilità migliore, freno anteriore e posteriore, pedana e telaio rinforzati, doppio ammortizzatore idraulico anteriore e posteriore, pneumatici e sospensioni rinforzati, doppio freno elettrico e meccanico.

Secondo gli ultimi dati Istat del novembre 2018, è nel Lazio che si registrano le incidenze più alte di spostamenti per lavoro all’interno del comune (69,0%) e di tempi di percorrenza più lunghi: il 16,9% impiega più di un’ora per arrivare a lavoro. Sono infatti oltre 6 le settimane lavorative che i romani impiegano bloccati nel traffico causato dalle auto (dati INRIX).

Roma, insieme, a Milano risulta però tra le città più avanzate in termini di servizi di mobilità condivisa e su questo Circ è impegnata a lavorare. Come l’alta velocità è riuscita a cambiare il paradigma sulle medio-lunghe percorrenze, così le nuove forme di micro-mobilità possono offrire la soluzione per la percorrenza dell’ultimo miglio.

In attesa dei prossimi sviluppi che vedranno i diversi Comuni adeguarsi alle proposte di nuove soluzioni di mobilità dando vita ad avvisi pubblici per l’avvio della sperimentazione, Circ ha già un suo warehouse nella capitale con cui organizzerà la proposta di monopattini regolandola sulle esigenze delle persone.

Proprio nello spirito di collaborazione con le principali istituzioni cittadine, Circ ha avviato un rapporto di collaborazione con il Laboratorio di Ingegneria dei Trasporti dell’Università di Roma Tre per sviluppare una serie di attività per indagare le potenzialità della micro-mobilità elettrica tramite monopattino e i suoi riflessi sul contesto urbano della città di Roma.

Ciò che caratterizza la proposta di Circ è il controllo diretto delle operation e della supply-chain e la possibilità di intervenire direttamente sul prodotto, adattandone le caratteristiche tecniche e le dotazioni alle esigenze di ogni contesto urbano. Dal design alla produzione, dalla manutenzione fino all’erogazione del servizio, Circ gestisce infatti direttamente ogni aspetto della nuova soluzione prevista per la mobilità cittadina, e anche i veicoli, disegnati e sviluppati dall’azienda, vengono preparati per ogni contesto considerando le singole caratteristiche topografiche, del terreno, meteorologiche e di integrazione con il servizio pubblico delle città in cui il servizio viene attivato.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Roma: 18 gennaio stop alla circolazione veicoli più inquinanti nella Fascia Verde. Di nuovo attivi i varchi Ztl

Al fine del contenimento dell’inquinamento atmosferico, è stata disposta nella Ztl Fascia Verde la limitazione alla circolazione veicolare.Ecco le modalità: - lunedì 18...

Trasporto pubblico, Atac: a Roma meno code in biglietteria con Fila via

Atac punta a ridurre le file in biglietteria per richiedere gli abbonamenti agevolati a contribuzione. Riparte la campagna "Fila via".I titolari di abbonamenti agevolati a...

Roma: proseguono i lavori di riqualificazione del Ponte della Magliana, previste chiusure e deviazioni

  A Roma parte la seconda fase dei lavori di manutenzione straordinaria del Ponte della Magliana a partire da lunedì 11 gennaio. Gli interventi prevedono inizialmente...

Trasporto pubblico, a Roma Atac potenzia il servizio: fino a 1500 corse in più al giorno

Potenziato il servizio di trasporto pubblico a Roma in vista della riapertura delle scuole.Atac ha affidato temporaneamente la gestione di ulteriori otto linee di tpl a partire dal 1°...

Covid e festività natalizie: ecco le regole per gli spostamenti fino al 6 gennaio

Dopo i quattro giorni di lockdown severo, dal 28 al 30 dicembre le restrizioni saranno allentate, ma restano sempre molti i divieti per gli spostamenti. Permangono divieti differenziati per gli...

Roma: stop al canone annuale per le società di car sharing. Share Now ringrazia la Giunta comunale

Roma Capitale ha azzerato il canone previsto per gli operatori del car sharing per l’anno 2020 e per il futuro. Roma è la prima città in Italia ad aver deciso di percorrere...

LeasePlan e Confcoperative insieme per la mobilità integrata delle imprese

Le realtà economiche associate a Confcoperative - Lavoro e Servizi potranno beneficiare dei servizi di noleggio offerti da LeasePlan: è questo il succo dell’accordo tra...

Roma: 17 e 18 dicembre divieto di circolazione per i veicoli a benzina Euro2 nella Fascia Verde

Disposta la limitazione della circolazione veicolare nelle giornate del 17 e 18 dicembre nella Ztl Fascia Verde a Roma.Il provvedimento nasce in conseguenza del superamento dei livelli di PM10...