Dalla Regione Campania misure di sostegno economico per operatori e lavoratori dei trasporti

CONDIVIDI

mercoledì 17 giugno 2020

La Giunta della Regione Campania ha approvato misure straordinarie di sostegno economico finalizzate a contrastare gli effetti negativi innescati dalla emergenza epidemiologica da Covid-19, a favore di alcune categorie specifiche di operatori e lavoratori dei servizi di trasporti.

Per lavoratori con contratto a tempo determinato con carattere di stagionalità del settore del trasporto passeggeri aereo, marittimo e terrestre la misura consiste in un’indennità straordinaria una tantum pari a 1.000 euro per un importo complessivo di fondi disponibili pari a 5.000.000 di euro.

Per operatori del servizio taxi, noleggio con conducente (NCC) e noleggio con conducente per il trasporto scolastico (NCC TS) previsto un contributo una tantum a fondo perduto pari a 2.000 euro. La dotazione finanziaria complessiva disponibile per questa misura è pari a 14.100.000 euro

A favore di imprese di trasporto pubblico locale marittimo di linea titolari di autorizzazione all’espletamento di servizi annuali di collegamento marittimo con le isole del golfo di Napoli prevista una dotazione finanziaria complessiva pari a 900.000 euro. In questo caso l’importo del contributo concedibile è determinato nella misura di 40 euro per ogni miglio percorso nei mesi di massima allerta sanitaria, ossia a partire dal 12 marzo fino al 17 maggio 2020, ed è comunque riconoscibile fino a un massimo di 150.000 euro.

La domanda di partecipazione a una delle suddette misure dovrà essere presentata esclusivamente con modalità on-line utilizzando la piattaforma disponibile.

Tag: trasporto marittimo, taxi, ncc

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ncc a favore dell’approvazione del Ddl sulla concorrenza

In queste settimane è stata avviata una fase di confronto sul Ddl concorrenza presso il MIMS che vede coinvolte le rappresentanze di tassisti e Ncc (ne abbiamo parlato qui). Diverse...

Porto di Civitavecchia: partite 120 Maserati verso l’Oriente

Partito dal porto di Civitavecchia il primo viaggio con 120 auto Maserati trasportate su bisarche provevienti dallo stabilimento di Cassino e dirette in Oriente (Cina, Giappone e Australia le...

Ddl Concorrenza: lunedì 4 luglio nuovo incontro al MIMS con tassisti e ncc

Nuovo confronto in programma al MIMS sul Ddl concorrenza con le rappresentanze taxi e ncc (qui l'ultimo aggiornamento). Domani, lunedì 4 luglio, si svolgeranno due nuovi incontri al Mims...

Ddl Concorrenza: confermato lo sciopero dei taxi in programma il 5 e 6 luglio

Ad oggi lo sciopero dei tassisti in programma il 5 e luglio non è stato revocato. Ieri è stato convocato dalla viceministra Bellanova un primo incontro interlocutorio presso il...

Norme IMO e Fit for 55: allarme per le conseguenze sui traghetti italiani in due studi di Assarmatori

Nel 2025 il 73% delle navi ro-ro e traghetti italiani risulteranno non ottemperanti alle nuove norme IMO sulle emissioni e quindi potenzialmente non più in grado di navigare. Un vero e proprio...

Incontro al MIMS con tassisti e Ncc: Bellanova, avviata fase di ascolto

Sul Ddl Concorrenza, il MIMS si apre a una fase di ampio confronto col settore taxi e ncc, ma chiede di "andare oltre la richiesta di stralcio per una riflessione nel merito, con l’impegno ad...

Porti: in arrivo 220 milioni di euro di contributi per impianti di liquefazione gas e trasporto Gnl

Arrivano contributi per 220 milioni di euro, finanziati dal Fondo Nazionale Complementare (Pnc), per la realizzazione di impianti di liquefazione di gas naturale, di punti di rifornimento nei porti...

Utili in crescita e bilanci positivi: i risultati delle compagnie di navigazione nell'indagine Fedespedi

Il 2021 è stato l’anno della ripresa dopo il difficile 2020 segnato dal Covid; il 2022 avrebbe dovuto essere l’anno della conferma della ripresa, ma lo scoppio del conflitto...