Autopromotec: indispensabili incentivi per manutenzione e riparazione auto

CONDIVIDI

lunedì 27 luglio 2020

In Italia circolano ancora molte auto vecchie e particolarmente inquinanti. Su un totale di 39,5 milioni di autovetture circolanti, quelle di categoria uguale o inferiore ad Euro 4 sono 23,5 milioni, pari al 59,4%. Le autovetture Euro 5 ed Euro 6 sono invece 16 milioni, il 40,6% del totale. I dati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec sulle più recenti informazioni di fonte Aci.

Il decreto Rilancio prevede incentivi per le nuove motorizzazioni e per i motori tradizionali Euro 6, secondo l’ Osservatorio Autopromotec “sono misure che riguarderanno una minima percentuale degli italiani” sarebbe quindi necessario “prevedere anche incentivi per la manutenzione e la riparazione di autovetture che consentirebbero alla grande maggioranza dei cittadini di mantenere in efficienza il proprio veicolo: questo intervento darebbe un grande impulso non solo alla sicurezza della circolazione stradale, ma anche all’ambiente”.

“La promozione di incentivi per la manutenzione e la riparazione delle auto più vecchie in circolazione, poi, darebbe respiro alle centinaia di migliaia di dipendenti impegnati nel settore dell’aftermarket automobilistico e della riparazione, spesso impiegati in aziende di piccolissime dimensioni. Questo intervento potrebbe anche contribuire in modo efficace all’emersione del nero, pratica che danneggia la maggioranza delle aziende sane e in regola. È auspicabile pertanto che il Governo, nel prossimo provvedimento, tenga conto anche di queste esigenze, ricordando che il settore automotive rappresenta da solo circa l’11% del PIL nazionale”.

Tag: autopromotec, inquinamento, euro 4

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autopromotec: Petronas presente con le nuove tecnologie nel campo dei lubrificanti

Al via la 28esima edizione di Autopromotec: appuntamento a Bologna dal 25 al 28 maggio. Petronas Lubricants International (PLI) sarà presente con le nuove e innovative tecnologie nel campo dei...

Autopromotec 2022: l’aftermarket automobilistico riparte da Bologna dal 25 al 28 maggio

Al via la 29esima edizione di Autopromotec, la manifestazione dedicata alle attrezzature e all’aftermarket automobilistico. Appuntamento dal 25 al 28 maggio a Bologna con tecnologi...

Approvata la legge Salvamare: i pescatori potranno portare a terra la plastica recuperata con le reti

Giornata storica per il mare: Marevivo e Federazione del Mare, insieme ad Assonave, Assoporti, Confindustria Nautica, Confitarma, Federpesca, Lega Navale, Lega Italiana Vela, Stazione Zoologica Anton...

Autopromotec 2022: Clarios Italia presente con le batterie e i servizi Varta

Dal 25 al 28 maggio Clarios presenterà all’Autopromotec i suoi prodotti e servizi, tra cui la batteria Varta Promotive AGM, il VARTA Partner Portal per auto e veicoli commerciali con il...

Parco auto italiano in calo nel 2021: quanto ha inciso la pandemia?

C’è stata la pandemia e il blocco produttivo nei momenti di lockdown pressoché totale. C’è stata poi la difficoltà nel reperimento di materie prime causata...

Marevivo: "Anche Papa Francesco a favore della biodiversità". Rilanciata la petizione per la legge Salvamare

“Buttare via la plastica al mare è criminale, questo uccide la terra. Dobbiamo tutelare la biodiversità, dobbiamo prenderci cura del Creato”. Lo ha detto Papa...

Autopromotec 2022: dal 25 maggio a Bologna in scena la nuova mobilità del XXI secolo

Si aprirà a Bologna il 25 maggio la 29° edizione di Autopromotec, la rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico che offrirà un ricco...

Roma: 17 e 18 gennaio stop ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

Stop ai veicoli più inquinanti a Roma. Lo ha disposto il Campidoglio per i giorni 17 e 18 gennaio nella Fascia Verde. Il provvedimento si rivolge a tipologie di veicoli normalmente...