Total Italia e Blu Way: dati incoraggianti a due mesi dall'avvio della partnership per lo sviluppo e distribuzione del Bio-Gnl

CONDIVIDI

lunedì 25 ottobre 2021

Nello scorso mese di luglio Total Italia Spa e Blu Way hanno avviato un’ambiziosa collaborazione che prevede di introdurre una quota percentuale minima garantita di biometano liquefatto sulle stazioni a marchio Blu, con l'obiettivo di contribuire sensibilmente alla riduzione dell’intensità media di carbonio emessa dai prodotti energetici utilizzati. Il biometano liquefatto (Bio-Gnl), prima di essere trasportato sulla filiera del circuito Blu, dove viene poi distribuito ai clienti finali, è prodotto in esclusiva per TotalEnergies nell’impianto di Bio Industria sito a Verolanuova, in provincia di Brescia, che utilizza reflui zootecnici e sottoprodotti agricoli per ottenere un combustibile di origine rinnovabile al 100%. 

A distanza di poco più di due mesi dall’avvio della distribuzione, nel mese di settembre 2021 si registra una quota pari al 20,2% di biometano liquefatto consegnato sulla stazione Blu di Beinasco, in provincia di Torino, un risultato che dimostra come il 20,2% dei rifornimenti effettuati dai clienti, nel mese di settembre appunto, è costituito da biometano.

Si tratta di un dato particolarmente incoraggiante – sottolineano le compagnie – alla luce della percentuale di biometano nel segmento autotrasporto in Europa e in Italia pari rispettivamente al 17% e al 9% e della limitata disponibilità e complessità di approvvigionamento di biometano liquefatto in Italia.

 

Produrre in modo sostenibile energia rinnovabile e biocarburante

Il biometano liquefatto viene realizzato grazie al processo di recupero di effluenti zootecnici e sottoprodotti agricoli, risorse preziose per produrre in modo sostenibile energia rinnovabile e biocarburante di nuova generazione. Dalla digestione anaerobica, il processo di trasformazione delle materie prime in biogas e digestato, si ottengono due prodotti molto importanti per lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile: fertilizzanti bio, ricchi di sostanze organiche vitali per il nutrimento del suolo, e un digestato liquido di alta qualità. Utilizzato sui campi, invece del tradizionale liquame, minimizza lo spandimento e ne riduce l’impatto ambientale.

I prossimi step del programma intrapreso da Total Italia e Blu Way per offrire un’alternativa reale ai combustibili tradizionali vedranno impegnati i due partner nel conseguimento del sistema di certificazione della quantità di biometano e nel coinvolgimento delle case costruttrici per valutare le performance dei mezzi alimentati a Bio-Gnl. Inoltre, si sta valutando la possibilità di estendere l’approvvigionamento anche ad altri siti del network Blu: oltre a Beinasco, anche San Maurizio, Novara e altri.

 

Tag: biocarburanti, trasporti sostenibili, biometano

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Metano: nel 2021 crescono i consumi rispetto al 2020 (+6,6%)

Nel 2021 l’erogato di metano per auto (CNG, BioCNG, GNL e BioGNL) ha ripreso a crescere, facendo segnare consumi attorno al miliardo di metri cubi, con un aumento del 6,6% rispetto al 202...

La Commissione europea ha presentato il piano per l’indipendenza energetica dalla Russia (e dalle fonti fossili)

La trasformazione del sistema energetico europeo è sempre più urgente, per porre fine alla dipendenza dell'UE dai combustibili fossili della Russia, che sono usati come arma economica e...

Gruppo FS: 1,6 miliardi per autoproduzione di energia pulita ed efficientamento di treni e stazioni

Un’accelerata decisa verso la decarbonizzazione dei trasporti attraverso la produzione di energia rinnovabile grazie a pannelli fotovoltaici installati sui tetti delle stazioni, delle officin...

Fit for 55: i deputati europei sostengono standard di emissioni per auto e furgoni

I deputati della Commissione europea per l’Ambiente sono favorevoli a un percorso verso una mobilità stradale a emissioni zero nel 2035 per le nuove autovetture e i veicoli commerciali...

Rete Gnl: DKV Mobility raggiunge quota 300 stazioni di distribuzione in Europa

L’industria dei trasporti prosegue nell’impegno di una progressiva riduzione delle emissioni di gas, in linea con gli obiettivi fissati dall’Onu e dalla Commissione Europea. In...

Sanpellegrino: il fatturato torna ai livelli pre-pandemia. Investiti oltre 4milioni di euro in Bio-LNG per il trasporto

Performance 2021 positiva per Sanpellegrino, azienda del settore delle acque minerali e delle bibite non alcoliche. Si torna ai valori pre-pandemia. Con quasi 3,5 miliardi di bottiglie prodotte e un...

Crisi del trasporto pubblico, crescono biciclette e monopattini: il rapporto MobilitAria 2022

Continua a crescere la ciclabilità e il monopattino in sharing è protagonista di un vero e proprio boom, mentre prosegue la crisi del trasporto collettivo; l’auto privata resta...

Gas: distributori metano confermano lo sciopero nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2022

Nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2022 è previsto uno sciopero nazionale dei  servizi di distribuzione di gas naturale a uso autotrazione. Lo hanno annunciato le associazioni Assogasmetan...