Auto: il Covid-19 non ha fermato il noleggio a lungo termine

CONDIVIDI

mercoledì 3 marzo 2021

Il Covid-19, sebbene abbia determinato una flessione importante nel noleggio a breve termine, non è riuscito a scalfire l'interesse sempre crescente che gli italiani, sia aziende che privati, stanno dimostrando verso il noleggio a lungo termine.

Massimo De Donato ne ha parlato con Gregoire Chové, Managing Director Europe di Arval Bnp Paribas, durante l’ultima puntata di Strade e Motori in onda su Radio 24.

L'Italia, che fa registrare al noleggio una quota del 25% sul totale immatricolato, ha cifre più basse rispetto ad altri Paesi europei, come Spagna, Francia e Uk, ma ha una prospettiva di crescita particolarmente alta: si stima infatti che nel 2021 il settore crescerà almeno del 5%.

Tag: autonoleggio, automotive

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ncc a favore dell’approvazione del Ddl sulla concorrenza

In queste settimane è stata avviata una fase di confronto sul Ddl concorrenza presso il MIMS che vede coinvolte le rappresentanze di tassisti e Ncc (ne abbiamo parlato qui). Diverse...

Abruzzo, Marsilio: il passaggio all’elettrico entro il 2035 rischia di travolgere la filiera automobilistica

Con la normativa europea sul clima, nel quadro del Green Deal europeo, l'Ue si è posta l'obiettivo vincolante di conseguire la neutralità climatica entro il 2050. Ciò...

Automotive, Giorgetti: ripensare modi e tempi della transizione ecologica

“A livello europeo si sta allargando il fronte dei paesi che chiedono un passaggio più graduale verso il green. Anche in altri Paesi, come la Germania, le forze politiche si stanno...

Automotive: MotorK verso l'acquisizione di WebMobil24

MotorK, azienda specializzata in soluzione SaaS-Software as a Service per il retail automotive, annuncia l’avanzamento di trattative esclusive per l'acquisizione di WebMobil24, provider tedesco...

Iveco Bus produrrà autobus di ultima generazione in Italia

Iveco Bus tornerà a produrre in Italia autobus di ultima generazione elettrici e a idrogeno. L'azienda punta ad avviare produzione e attività di ricerca che si avvarranno delle...

Turchia: la produzione automobilistica aumenta del 26%

Secondo i dati dell' Associazione dei Produttori Automobilistici (OSD), in Turchia sono stati quasi 104mila i veicoli prodotti dalle case automobilistiche locali a maggio, segnando così un...

L’auto rimane il mezzo preferito ma l’incertezza economica frena le vendite: la mobilità degli italiani in uno studio ANIASA

Venute meno le restrizioni alla mobilità legate alla fase più acuta della crisi sanitaria, gli italiani hanno ripreso a spostarsi, in maniera anche maggiore rispetto a quanto avveniva...

Suzuki: nel 2021 aumenta il fatturato netto

Nell’esercizio 2021, il fatturato netto di Suzuki è aumentato mentre il risultato operativo è diminuito principalmente a causa dell'aumento dei prezzi delle materie prime. Lo ha...