Nissan presenta un prototipo di batterie allo stato solido: doppia energia e ricarica più breve

CONDIVIDI

venerdì 8 aprile 2022

Veicoli con batterie allo stato solido potrebbero rivoluzionare il mercato della mobilità elettrica. Nissan ha presentato un nuovo prototipo di impianto di produzione, situato all'interno del Nissan Research Center nella prefettura di Kanagawa.

L'azienda lancerà un veicolo elettrico con batterie allo stato solido sviluppate internamente entro il 2028, nell'ambito del piano strategico a lungo termine Ambition 2030. Inoltre, realizzerà una linea di produzione pilota presso il suo stabilimento di Yokohama nel 2024, per la realizzazione di prototipi.

Secono l'azienda, il costo delle batterie allo stato solido possa scendere a 75 dollari per kWh entro l'anno fiscale 2028 e a 65 dollari per kWh in seguito, portando alla parità di costo tra veicoli elettrici e veicoli a benzina.

Densità di energia circa doppia, tempo di ricarica significativamente più breve

Si prevede che le batterie allo stato solido saranno una tecnologia rivoluzionaria per accelerare la popolarità dei veioli elettrici. Tali batterie hanno una densità di energia circa doppia rispetto alle tradizionali batterie agli ioni di Litio, un tempo di ricarica significativamente più breve grazie a prestazioni di carica/scarica superiori e un costo inferiore per l'impiego di materiali meno costosi. Con questi vantaggi, Nissan prevede di utilizzare questa innovativa tecnologia in una vasta gamma di veicoli, compresi i pick-up, rendendo i suoi EV più competitivi.

Tag: nissan, mobilità elettrica, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Un Natale a impatto ridotto: FlixBus lancia l’iniziativa Offset Christmas

Limitare il proprio impatto sull’ambiente nel periodo natalizio è possibile? FlixBus ha lanciato l’iniziativa Offset Christmas (lett. compensa il Natale): l’iniziativa...

Trasporto pubblico sostenibile: 127 autobus alimentati a idrogeno per la flotta Tper

A Bologna si rinnova il parco veicoli del servizio di trasporto pubblico locale con mezzi a emissioni zero. L'azione rientra nel piano della Missione Bologna città climaticamente neutrale...

Free Now: anche Monza, Reggio Emilia e Modena nella rete dell'app per la multimobilità

I cittadini di Monza, Reggio Emilia e Modena potranno usufruire dei servizi di Free Now, l'app che agevola la mobilità con il servizio taxi e la micromobilità fornita dai partner TIER e...

Airbus e Gruppo Renault siglano un accordo per sviluppare la ricerca sull’elettrificazione

Accelerare le roadmap aziendali di elettrificazione per migliorare le gamme di prodotti. A questo obiettivo puntano Airbus e Gruppo Renault, costruttori dell'industria aerospaziale e automobilistic...

Un piano strategico per decarbonizzare l'autotrasporto: lo chiedono Anfia, Anita, Federauto, Unatras e Unrae

Adottare un piano strategico per affrontare la decarbonizzazione del trasporto merci su gomma che sia "ambizioso, realistico ed economicamente sostenibile dal sistema Paese". Lo chiedono le...

Riscoprire l'Italia in bassa stagione grazie alle agevolazioni di FlixBus e Ostello Bello

Un’esperienza di viaggio conviviale e immersiva a condizioni agevolate per una riscoperta del territorio italiano anche in bassa stagione, in un'ottica di valorizzazione di destinazioni...

Logistica sostenibile: Amazon lancia 4 hub di micromobilità a Milano, Napoli, Genova e Bologna

Supportare le consegne dell’ultimo miglio in ottica di sostenibilità, per migliorare la qualità dell’aria e alleviare la congestione del traffico ma anche per ridurre...

LC3 Trasporti, Iveco e Edison Next mettono su strada i primi camion a idrogeno

Sulle strade d'Italia presto viaggeranno i primi veicoli commerciali pesanti articolati alimentati a idrogeno. Il progetto è frutto di un accordo tra LC3 Trasporti, azienda eugubina del...