Iata: caro carburanti pesa su profitti e azioni delle compagnie

giovedì 1 marzo 2012
Il caro carburanti influisce sia sui prezzi delle azioni delle compagnieaeree a febbraio, a fronte di una crescita del 5% dei titolidegli altri settori, sia sui profitti . A tracciare il quadro del settore è Iata nell'Airlines Financial Monitor digennaio-febbraio secondo cui "i mercati finanziari siattendono una debolezza nei profitti delle compagnie aereedovuta alla crescente pressioni sui margini dei crescentiprezzi del carburante. Nell'ultimo trimestre dell'annopassato, evidenzia Iata, i profitti dei vettori, a livelloglobale, si sono contratti del 60% rispetto all'annoprecedente.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata