Ccnl Trasporti e Logistica: pubblicati i nuovi minimi contrattuali

venerdì 4 giugno 2021

Il 18 maggio 2021 è stato siglato l’accordo di rinnovo del CCNL logistica, trasporto e spedizione per quanto concerne la parte economica (ne avevamo dato notizia qui).
Il contratto era scaduto il 31 dicembre 2019.

Il rinnovo si è concentrato sulla parte economica riconoscendo ai lavoratori un importo medio a regime di 104 euro mensili, per una durata del nuovo contratto fino al 31 marzo 2024, a cui va aggiunta una somma una tantum di 230 euro per il periodo di carenza contrattuale. L’aumento sarà corrisposto in parte sui minimi (90 euro), in parte come Elemento Distinto della Retribuzione (10 euro), cioè non incidente sugli istituti contrattuali, e in parte andrà a rafforzare la bilateralità del settore (4 euro).

L'associazione Anita ha fornito la tabella dei nuovi minimi contrattuali mensili aggiornata con le rate di aumento, nonché gli importi relativi a ciascun livello dell’EDR (elemento distinto della retribuzione).

I nuovi minimi tabellari scatteranno dal 1° ottobre prossimo; gli importi relativi a ciascun livello dell’EDR (Elemento Distinto della Retribuzione), dall’1 gennaio 2022.

 

 

 

EDR

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata